Challenger Todi, oggi si inizia a fare sul serio

Challenger Todi, oggi si inizia a fare sul serio

Si è disputata ieri l’ultima giornata di qualificazioni al Challenger Todi “Internazionali dell’Umbria” che ha regalato un posto nel main draw al napoletano Lorenzo Giustino, che ha superato prima Pedro Cachin (6-3 6-1) e quindi Andrea Collarini (7-5 6-3), entrambi argentini. Due prestazioni di grande livello per il 23enne campano deciso a dar battaglia sulla terra tossa del Tc Todi.

Qualificato al tabellone principale poi l’alessandrino Matteo Donati (nella foto), che ha superato Giorgio Portaluri (6-3 7-5) in mattinata e quindi Salvatore Caruso (7-6 6-4) nel pomeriggio.

Un’ autentica maratona ed alla fine anche il portoghese Federico Ferreira Silva batte Stefano Napolitano e trova un posto nel main draw. Oltre due ore di partita che hanno premiato il lusitano, vincitore nella mattinata sul rumeno Paval (6-4 ritiro), col punteggio di 6-4 6-7 6-2. Napolitano dal canto suo non aveva avuto difficoltà a domare la resistenza di Augusto Virgili (6-0 6-3), ma sotto il solleone pomeridiano si è dovuto arrendere a Silva.

donati

Oggi, come detto, i primi incontri del tabellone con le teste di serie 2 e 3: il serbo Dusan Lajovic sul Grandstand sarà opposto all’argentino Kicher, mentre lo sloveno Blaz Rola che sul campo nr. 1 sfiderà lo svedese Lindell.

Sul centrale Blue Panorama Airlines derby azzurro tra Marco Cecchinato e Thomas Fabbiano, mentre in serata, non prima delle 21.30, il talentuoso ligure Gianluca Mager sarà opposto all’ottavo favorito del torneo, l’argentino Maximo Gonzalez per un match che promette spettacolo.
Ufficiale anche il tabellone del doppio alla Distal & Itr Group Tennis Cup. Prima testa di serie è la coppia composta da Flavio Cipolla e Maximo Gonzalez che al primo turno affronterà il tandem composto dal rumeno Grigoriu e dal serbo Vucic. Seconda coppia favorita è quella composta dai messicani Ramirez e Reyes Varela che debutteranno contro gli statunitensi Barnett-Kim.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy