Challenger Tour: a Portorose Berrettini fa suo il derby con Giustino, bene Vanni, fuori Viola

Challenger Tour: a Portorose Berrettini fa suo il derby con Giustino, bene Vanni, fuori Viola

In Slovenia passano il turno sia Matteo Berrettini che Luca Vanni, mentre Matteo Viola, sconfitto in due set da Stakhovsky, saluta il torneo.

Commenta per primo!

Challenger Portorose

Ben 14 partite si sono disputate quest’oggi nel torneo sloveno che, unite alle due di ieri, hanno delineato il quadro degli ottavi di finale. Da segnalare la convincente vittoria di Stefanos Tsitsipas nel derby tra Nextgen con Alex De Minar, fresco finalista del ricco Challenger di Segovia, e il successo, con un duplice 6-4, del padrone di casa e primo favorito del seeding Blaz Kavcic. Per quanto riguarda gli italiani, il bilancio è in parità: Berrettini in rimonta si è aggiudicato il derby con Giustino, Vanni ha regolato Gerasimov, mentre Viola, dopo aver perso il primo set al tie break, si è disunito, lasciando via libera a Sergiy Stakhovsky.

R1: (1)Blaz Kavcic (SLO) d. (Q)Evgeny Karlovskiy (RUS) 64 64
R1: Aldin Setkic (BIH) d. (WC)Tom Kocevar Desman (SLO) 62 67(4) 64
R1: Roberto Ortega Olmedo (ESP) d. (Q)Ljubomir Celebic (MNE) 63 63
R1: Pedro Martinez Portero (ESP) d. (8)Jozef Kovalik (SVK) 16 63 75
R1: (WC)Jaime Fermosell Delgado (ESP) d. (4)Lukas Lacko (SVK) 64 30 RET
R1: Matteo Berrettini (ITA) d. Lorenzo Giustino (ITA) 36 63 64
R1: (7)Adrian Menendez Maceiras (ESP) d. Attila Balazs (HUN) 75 60
R1: (6)Filip Krajinovic (SRB) d. Lukas Rosol (CZE) 64 62
R1: Grega Zemlja (SLO) d. (WC)Grega Boh (SLO) 61 62
R1: (Q)Albano Olivetti (FRA) d. (SE)Gerard Granollers (ESP) 64 63
R1: (3)Sergiy Stakhovsky (UKR) d. (Alt)Matteo Viola (ITA) 76(3) 62
R1: Luca Vanni (ITA) d. (5)Egor Gerasimov (BLR) 75 63
R1: Stefanos Tsitsipas (GRE) d. Alex De Minaur (AUS) 62 63
R1: (Q)Franco Skugor (CRO) d. (2)Peter Gojowczyk (GER) 63 31 RET

Challenger Jinan

Nel Challenger più ricco della settimana (150k) avanzano con grande facilità tutti i big, da Yen Hsun Lu, prima testa di serie e specialista dei tornei asiatici, a Evgeny Donskoy, che quest’anno, insieme a Tommy Haas, è l’unico giocatore che può vantarsi di aver battuto nientemeno che sua Maestà Roger Federer (che tra l’altro oggi compie 36 anni, AUGURI…)

R1: (1)Yen Hsun Lu (TPE) d. (LL)Sergey Betov (BLR) 62 63
R1: Alexander Kudryavtsev (RUS) d. Sasi Kumar Mukund (IND) 63 62
R1: (3)Go Soeda (JPN) d. N Sriram Balaji (IND) 62 62
R1: Di Wu (CHN) d. Mario Vilella Martinez (ESP) 76(7) 64
R1: Dzmitry Zhyrmont (BLR) d. (8)Hiroki Moriya (JPN) 76(6) 62
R1: (6)Ricardas Berankis (LTU) d. (WC)Zhizhen Zhang (CHN) 75 64
R1: (5)Nikola Milojevic (SRB) d. (LL)Toshihide Matsui (JPN) 62 00 RET
R1: (2)Evgeny Donskoy (RUS) d. Saketh Myneni (IND) 62 62

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy