Challenger Tour: bene Berrettini a Tashkent. Avanzano Caruso e Viola ad Ortisei. Seppi di scena in serata

Challenger Tour: bene Berrettini a Tashkent. Avanzano Caruso e Viola ad Ortisei. Seppi di scena in serata

Berrettini avanza al secondo turno in Uzbekistan. Ok Caruso e Viola in Italia. Out Gaio. Attesa per il match clou tra Seppi e Janowicz.

Quasi completo il quadro dei primi turni nei quattro tornei Challenger di scena questa settimana. Non delude Matteo Berrettini che avanza al secondo turno nel ricco torneo uzbeko. Bene anche Caruso e Viola a Ortisei. In campo anche Andreas Seppi nel tardo pomeriggio contro il polacco Janowicz. In tarda serata si completerà il programma dei primi turni a Buenos Aires e a Fairfield.

Tashkent (Uzbekistan, $150,000+H, cemento): Esordio vincente per Matteo Berrettini approdato al secondo turno nel munifico torneo asiatico. Il 21enne romano, numero 126 del ranking mondiale e sesta testa di serie, ha superato con il punteggio di 7-6(2) 2-6 6-2, in poco meno di un’ora e tre quarti di gioco, lo spagnolo Enrique Lopez Perez, n. 247 Atp. Berrettini se la vedrà con il ceco Safranek per un posto ai quarti di finale. Bene anche Istomin, padrone di casa e numero uno del seeding, che ha sconfitto il connazionale Duskov in tre set. Avanzano facilmente Garcia Lopez e Setkic, giustizieri rispettivamente di Yevseyev e Fayziev.

Ortisei (Italia, €64,000, cemento): Buone affermazioni di Matteo Viola che ha superato per 7-6(4) 5-7 7-5, dopo due ore e tre quarti di lotta, il francese Tristan Lamasine e Salvatore Caruso, giustiziere dell’iberico Martinez per 6-3 7-6(1). I due azzurri affronteranno rispettivamente al secondo turno Sonego e il vincente tra Seppi e Janowicz, protagonisti in serata del match di cartello del programma odierno. Da segnalare il forfait del rumeno Marius Copil (infortunio alla spalla destra), prima testa di serie, che ha portato al ripescaggio come lucky loser di Andrea Arnaboldi, prossimo avversario nella giornata di domani della wild card altoatesina Prader.

A Buenos Aires grande attesa per gli incontri che vedranno protagonisti i padroni di casa Delbonis, Olivo e Zeballos. In tarda serata si allineerà il quadro dei primi turni anche a Fairfield, in Connecticut, dove sono attesi Sandgren, Groth e Kudla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy