Challenger Tour: bene Copil e Brown. Sorpresa Eriksson

Challenger Tour: bene Copil e Brown. Sorpresa Eriksson

Nel Challenger di Subirton si giocano primi e secondi turni, ma la pioggia torna a rovinare i programma. Decise le semifinali a Prostejov.

Per ben due giorni la pioggia ha bloccato completamente il Challenger di Surbiton (Gran Bretagna, €127,000, erba) e infatti oggi gli organizzatori sono stati costretti a far giocare il doppio turno a quasi tutti i partecipanti (esentati quelli che hanno giocato lunedì), ma molti match sono ancora da completare.

Nelle partite di primo turno da segnalare l’eliminazione in due set a sorpresa del cipriota Baghdatis (62 ATP, tds 2) per mano dell’israeliano Sela (100 ATP) e quella in tre incassata in rimonta dal tunisino Jaziri (71 ATP, tds 4) dal padrone di casa Norrie (wild card, 243 ATP), che poi è stato eliminato nel turno successivo. E’ iniziato senza problemi il cammino degli altri big: tutte in due set le vittorie del rumeno Copil (94 ATP, tds 8) sulla wild card locale Clarke (404 ATP), del tedesco Brown (76 ATP, tds 5) nei confronti del canadese Polansky (132 ATP), dell’australiano Thompson (92 ATP, tds 7) al cospetto del qualificato canadese Shapovalov (193 ATP), del giapponese Sugita (78 ATP, tds 6) sul tedesco Gojowczyk (141 ATP) e infine il capolista del seeding Evans (55 ATP) si è aggiudicato il derby britannico contro Ward (wild card, 734 ATP).

evans

In serata la pioggia è tornata a cadere sulla cittadina britannica, infatti sono finiti solo 4 degli 8 secondi turni, tra queste ci sono state le affermazioni in due set del rumeno Copil (94 ATP, tds 8) che ha annullato due palle set nel secondo allo slovacco Lacko (110 ATP), e dell’australiano Thompson (92 ATP, tds 7) sul tedesco Kamke (145 ATP). Vince per solo 7-5 al terzo il teutonico Brown (76 ATP, tds 5) nei confronti dell’indiano Bhambri (ammesso con ranking protetto, 245 ATP). Interrotte tre partite, neanche è cominciata Millman-Sela.

A Prostejov (Repubblica Ceca, €127,000 +H, terra) visto che la finale è prevista Sabato, nella giornata odierne si sono già esauriti gli incontri dei quarti che hanno visto uscire la quinta testa di serie Kicker (argentino, 87 ATP), sconfitto in rimonta dallo statunitense Sandgren (113 ATP). Nessuna difficoltà per il ceco Vesely (57 ATP, tds 2) opposto al bielorusso Ignatik (149 ATP) e per l’argentino Delbonis (139 ATP) contro lo spagnolo Robredo (274 ATP). Continua la favola del qualificato svedese Eriksson (476 ATP) vincitore sul giocatore di Andorra Albot (88 ATP, tds 6).

vesely

Surbiton – 2° turno

(5)Dustin Brown (GER) d. (PR)Yuki Bhambri (IND) 76(6) 26 75

(7)Jordan Thompson (AUS) d. Tobias Kamke (GER) 63 62
(8)Marius Copil (ROU) d. Lukas Lacko (SVK) 63 76(7)
Sergiy Stakhovsky (UKR) d. (WC)Cameron Norrie (NZL) 64 76(2)

Surbiton – 1° turno

(1)Daniel Evans (GBR) d. (WC)James Ward (GBR) 63 61
(Q)Akira Santillan (AUS) d. Stefan Kozlov (USA) 62 26 63
(PR)Yuki Bhambri (IND) d. Duck Hee Lee (KOR) 63 61
(5)Dustin Brown (GER) d. Peter Polansky (CAN) 76(6) 63
(LL)Andrew Whittington (AUS) d. Taylor Harry Fritz (USA) 76(4) 46 75
Reilly Opelka (USA) d. (PR)Matthew Ebden (AUS) 63 67(11) 63
Tobias Kamke (GER) d. (Q)Roberto Quiroz (ECU) 64 63
(7)Jordan Thompson (AUS) d. (Q)Denis Shapovalov (CAN) 63 64
(8)Marius Copil (ROU) d. (WC)Jay Clarke (GBR) 64 63
Lukas Lacko (SVK) d. Konstantin Kravchuk (RUS) 75 67(3) 64
Sergiy Stakhovsky (UKR) d. Ruben Bemelmans (BEL) 62 64
(WC)Cameron Norrie (NZL) d. (4)Malek Jaziri (TUN) 26 61 63
(6)Yuichi Sugita (JPN) d. Peter Gojowczyk (GER) 63 62
Kenny De Schepper (FRA) d. Illya Marchenko (UKR) 76(1) 36 63
John Millman (AUS) d. (Q)Dennis Novikov (USA) 76(3) 67(6) 62
Dudi Sela (ISR) d. (2)Marcos Baghdatis (CYP) 64 76(4)

Prostejov – 1/4 di finale

Federico Delbonis (ARG) d. (WC)Tommy Robredo (ESP) 63 64
Tennys Sandgren (USA) d. (5)Nicolas Kicker (ARG) 26 62 64
(2)Jiri Vesely (CZE) d. Uladzimir Ignatik (BLR) 76(3) 61

(Q)Markus Eriksson (SWE) d. (6)Radu Albot (MDA) 75 75

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy