Challenger Tour: buona prova di Luca Vanni, fuori Arnaboldi

Challenger Tour: buona prova di Luca Vanni, fuori Arnaboldi

Ottima vittoria centrata quest’oggi da Luca Vanni, impegnato nel torneo di Shenzen. L’azzurro, tds 5, ha superato in due set Lopez-Perez ed affronterà nel prossimo turno la wild card Bai. In Canada, invece, fuori Andrea Arnaboldi che ha ceduto in 3 set al francese Quentin Halys, vincitore in 2 ore e 15. Negli altri match dei vari tornei, eliminati Cervantes e Sijsling, mentre avanzano Lu, Sugita e Kavcic.

Commenta per primo!

CHALLENGER SHENZEN- In Cina, ottima prova di Luca Vanni, che oggi ha battuto 63 62 lo spagnolo Lopez-Perez; il tennista azzurro ha portato a casa il match grazie a 3 break, divisi nei 2 set, ma anche facendo affidamento alla prima di servizio, che gli ha fruttato molti punti, ed insistendo molto sulla seconda del suo avversario, dove ha colto più della metà dei punti. Il toscano affronterà al secondo turno la wild card Bai, che nella giornata odierna, ha sconfitto Zheng. Buone vittorie anche delle teste di serie Kavcic (su Djere), Lee (su Ito) e Sugita (su Zhang), mentre a sorpresa, un’altra wild card è riuscita ad approdare al secondo turno: si tratta di Chuhan Wang che ha vinto in 3 set ai danni del canadese Diez.

CHALLENGER BUENOS AIRES- Solo tre match disputati oggi in Argentina, ma la notizia che interessa il tennis italiano arriva fuori dal campo: si tratta di Alessandro Giannessi, tennista di La Spezia che avrebbe dovuto prendere parte al torneo, ma che invece ha dato forfait liberando un posto da lucky loser nel main draw. Negli incontri disputati oggi, spicca l’eliminazione di Cervantes, tds 6, che ha avuto la peggio nel match contro l’argentino Lipovsek Puches, vincitore 63 al terzo; al contrario hanno passato il turno i sudamericani Paz, ai danni di Janvier, ed Hernandez-Fernandez contro Caio Zampieri

CHALLENGER DRUMMONDVILLE- Molti più match, invece, in quel di Drummondville, dove sono scesi in campo ben 12 giocatori, i quali hanno dato vita a 6 sfide molto interessanti. Sono state ben 5 le tds impegnate e ben 3 sono state estromesse dal torneo canadese: stiamo parlando di Pavlasek, da Lokoli, Millot, da Nguyen e Sijsling, da De Minaur. Al contrario non hanno fallito Quentin Halys, trionfatore in 3 set sull’italiano Andrea Arnaboldi e Ruben Bemelmans ai danni di Reuter. Infine, ha vinto anche Blaz Rola, che ha approfittato del ritiro di Authom.

CHALLENGER IRVING- In America, buona prestazione di Lu, ottava tds, che ha superato la wild card McGee con il punteggio di 63 62; ha passato il turno anche Lukas Lacko, che ha superato un’altra wild card, l’ucraino Sergiy Stakhovsky. Attualmente è in corso il match tra il russo Kuznetsov e l’americano Donaldson, con quest’ultimo che ha vinto il primo set 61.

lu

Challenger Shenzen- Primo turno

(W) C Wang d S Diez 36 64 63

(6) B Kavcic d L Djere 63 61

(4) D Lee d T Ito 61 57 74

(W) Y Bai d (W) W Zheng 62 62

(5) L Vanni d E Lopez-Perez 63 62

(2) Y Sugita d (W) Z Zhang 62 62

Challenger Buenos Aires- Primo turno

J Hernandez-Fernandez d C Zampieri 57 61 76 (4)

T Lipovsek Puches d (6) I Cervantes 76 (3) 46 63

(W) J Paz d M Janvier 62 64

Challenger Drummondville- Primo turno

L Lokoli d (1) A Pavlasek 63 63

(4) R Bemelmans d Y Reuter 75 61

D Nguyen d (5) V Millot 67 (4) 61 61

B Rola d M Authom 75 31 ritiro

(3) Q Halys d A Arnaboldi 76 (1) 67 (2) 61

A De Minaur d (8) I Sijsling 61 64

Challenger Irving- Primo turno

L Lacko d (W) S Stakhovsky 63 46 63

(8) Y Lu d (W) J McGee 63 62

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy