Challenger Tour: grande vittoria di Cecchinato che sconfigge Almagro, buon esordio per Arnaboldi e Napolitano, perde Gaio

Challenger Tour: grande vittoria di Cecchinato che sconfigge Almagro, buon esordio per Arnaboldi e Napolitano, perde Gaio

Può sorridere l’Italia in questo primo giorno di Challenger grazie alle convincenti vittorie di Napolitano ed Arnaboldi, contro avversari più agevoli, e di Cecchinato, che ha superato in 3 set lo spagnolo ex Top 10, Nicolas Almagro. Purtroppo é stato eliminato Federico Gaio per mano del serbo Krajinovic.

Commenta per primo!

SOPHIA ANTIPOLIS- Molti gli italiani impegnati nei due torn i Challenger di questa settimana; in particolare, sono ben 3 coloro che hanno scelto di prendere parte al torneo che si disputa in Francia, Il match d’esordio è stato favorevole per due tennisti, Napolitano e Cecchinato, mentre è stato piuttosto amaro per Federico Gaio. Con il punteggio di 62 61, Stefano Napolitano ha rapidamente liquidato l’ostico spagnolo MontaneS ed ha conquistato l’accesso al secondo turno, dove troverà De Greef. Ottima prestazione offerta da Marco Checchinato, il quale, reduce dalla vittoria nell’Itf di Santa Margherita di Pula, ha avuto la meglio sulla più quotata tds 2, vale a dire Nicolas Almagro, che ha ceduto in tre parziali con lo score di 62 26 63. Il tennista di Palermo incontrerà Ignatik nel turno successivo, dove purtroppo non ci sarà Gaio, che é stato sconfitto in due set dall’esperto serbo Filip Krajinovic, che si è sbarazzato del tennista azzurro 63 64. Tra gli altri match, da segnalare le vittorie dei veterani Paire, Garcia-Lopez e Bedene e le sconfitte dei giovanissimi Tsitsipas e Moutet.

PANAMA- In Sudamerica, invece, è stato solo uno l’italiano impegnato in un primo turno e si tratta di Andrea Arnaboldi, che ha estromesso dal torneo l’americano Klahn, vincendo senza alcun patema e non steccando nel match d’esordio. Buona vittoria anche per Bjorn Fratangelo, mentre sono cadute due tds relettivamente importanti quali Kicker e Souza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy