Challenger Tour: a Manerbio avanti Gaio e Caruso

Challenger Tour: a Manerbio avanti Gaio e Caruso

Vediamo cos’è successo oggi nel circuito challenger, che questa settimana fa tappa a Manerbio

Ha preso oggi via il tabellone principale del challenger di Manerbio, sia in singolare che in doppio.

Tre i primi turni di singolare, e due di doppio, gli incontri disputati oggi sui campi del comune in provincia di Brescia:
il primo a superare il primo turno è stato la wildcard Federico Gaio: il giocatore di Faenza ha superato per 6-3 7-6(2) il francese Alexis Musialek, e al prossimo turno affronterà il vincente dell’incontro tra lo spagnolo Ruben Ramirez Hidalgo e la testa di serie numero cinque Andrej Martin.
foto-1-1024x682
A superare il secondo turno c’è riuscito anche Salvatore Caruso: l’italiano è riuscito ad imporsi per 6-4 6-3 sull’austriaco Denis Novak. Al secondo turno il giocatore di Avola troverà il vincente tra la testa di serie numero quattro Carlos Berlocq e il qualificato cileno Christian Garin.
L’ultimo a passare il turno è stato il numero due del seeding Andrey Kuznetsov: il russo s’è imposto per 6-2 6-2 sul croato Antonio Veic; a sfidare Kuznetsov al prossimo turno sarà il vincente tra i qualificati Federico Ferreira Silva e Grega Zemlja.

Nel tabellone di doppio la coppia Cerretani/Paval si è imposta per 7-6(5) 6-3 sul duo Lee/motti; l’altra coppia a superare il secondo turno è stata quella formata dalle wildcard Virgili/Volante, che ha avuto la meglio del duo Carpen/De Schepper per 6-4 6-1.

Molti italiani saranno impegnati nei loro incontri di primo turno:
I primi ad entrare in campo saranno Erik Crepaldi e Lorenzo Giustino, che daranno vita ad una partita tutta italiana, ed inizieranno alle ore 10 sul centrale.
Come seconde partite in programma, a seguire dei primi incontri, scenderanno in campo Lorenzo Sonego e Riccardo Sinicopri, rispettivamente contro Pere Riba e Daniel Brands.

Come terzo incontro sul centrale scenderà in campo Riccardo Bellotti, che contro Marco Trungelliti deve completare il match interrotto sul punteggio di 5-4 in favore di quest’ultimo.
Gli ultimi italiani, in singolare, ad entrare in campo saranno Alessandro Giannessi e Filippo Volandri, che si sfideranno per un posto al secondo turno non prima delle 3 del pomeriggio sul centrale.
Gli effettivi ultimi italiani a scendere in campo saranno Salvatore Caruso e, di nuovo, Erik Crepaldi, che in coppia sfideranno James Cluskey e Laurynas Grigelis.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy