Challenger Tour: Sandgren trionfa a Tempe, Giustino saluta Bergamo

Challenger Tour: Sandgren trionfa a Tempe, Giustino saluta Bergamo

Nel Challenger di Tempe trionfa Sandgren. A Bergamo esce Giustino. Nell’evento di Morelos bene Bublik, ko Maden.

Sono scattati i tre tornei del circuito Challenger in programma questa settimana, tra i quali spicca l’evento di Bergamo, il italiano dell’anno.

Oggi si è disputata anche la finalissima di Tempe, spostata a causa della pioggia (per questo il nostro consueto resoconto settimanale “Pianeta Challenger” sarà postato domani). Ha vinto l’americano Sandgren (177 ATP) in rimonta con il punteggio di 4-6 6-0 6-3 in 2 ore di gioco ai danni del serbo Milojevic (190 ATP). E’ il secondo titolo Challenger della carriera.

Presso Bergamo (€64,000 +H, cemento indoor), oggi 4 partite in programma con Ignatik-Donati che mentre Vi scriviamo è ancora in corso. Affermazioni in due parziali dei tedeschi Brands (206 ATP) nei confronti dell’egiziano Safwat (197 ATP) e Masur (212 ATP) al cospetto dello spagnolo Menendez (247 ATP).

Esce di scena Lorenzo Giustino (215 ATP) che si è arreso al serbo Philip Krajinovic (237 ATP) per 7-6(11) 6-2 in 1h37′. Il napoletano, nel tie-break del primo set ha fallito tre set point.

Giustino

Nel Challenger di Kyoto (Giappone, $50,000 +H) si sono disputate 3 partite tutte con padroni di casa in campo, il bilancio è di 2 vittorie: Watanuki (wild card, 587 ATP) sul belga De Loore (200 ATP) e Uchiyama sull’australiano Matosevic (257 ATP). Si arrende Horie (wild card, S.C.) nei confronti dello sloveno Rola (263 ATP).

A Morelos (Messico, $50,000 +H, cemento) da segnalare la battuta d’arresto del teutonico Maden (238 ATP, tds 8) che ha racimolato solo tre giochi contro il giocatore di Ecuador Gomez (290 ATP). Avanza in tre frazioni il kazako Bublik (169 ATP, tds 3) opposto all’argentino Paz (357 ATP). In corso Endara-Barry; in serata: Patino-Samper Montana, Coria-Sarkissian e Thompson-Jarry.

Tempe – Finale

Tennys Sandgren (USA) d. Nikola Milojevic (SRB) 46 60 63

Kyoto – 1° turno

(WC)Yosuke Watanuki (JPN) d. Joris De Loore (BEL) 64 36 76(9)
Blaz Rola (SLO) d. (WC)Toru Horie (JPN) 64 63
Yasutaka Uchiyama (JPN) d. Marinko Matosevic (AUS) 63 63

Morelos – 1° turno

(Q)Gonzalo Escobar (ECU) d. Alejandro Falla (COL) 52 RET
Adam El Mihdawy (USA) d. (WC)Antonio Ruiz (MEX) 64 63
(3)Alexander Bublik (RUS) d. Juan Pablo Paz (ARG) 64 67(5) 61
Emilio Gomez (ECU) d. (8)Yannick Maden (GER) 63 60
Raymond Sarmiento (USA) d. (Q)Daniel Elahi Galan Riveros (COL) 63 64

Bergamo – 1° turno

Daniel Brands (GER) d. Mohamed Safwat (EGY) 76(2) 64
Daniel Masur (GER) d. Adrian Menendez Maceiras (ESP) 62 76(4)
Filip Krajinovic (SRB) d. Lorenzo Giustino (ITA) 76(11) 62

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy