Challenger Tour: sorridono Caruso e Moroni a Roma 2. Out Cecchinato e Napolitano. Bene Kukushkin ad Orleans

Challenger Tour: sorridono Caruso e Moroni a Roma 2. Out Cecchinato e Napolitano. Bene Kukushkin ad Orleans

Poche gioie per gli italiani impegnati nel Challenger romano. Male Cecchinato. Prima vittoria nel circuito cadetto per Moroni. Ad Orleans oggi in campo Mahut e Berankis.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Si sono giocati, nella giornata di oggi, buona parte dei match di primo turno in programma nei tre tornei Challenger settimanali. Solo due i sorrisi nel torneo di Roma 2. Sorprende la vittoria di Moroni nel derby azzurro contro Napolitano. Prosegue il mese nero per Marco Cecchinato, eliminato da Gimeno Traver. Ad Orleans attesa per i match di Mahut e Berankis. A Tiburon tra il tardo pomeriggio e la serata di oggi si completerà il quadro del primo turno. Tra i big impegnati Halys e Bemelmans.

Orleans (Francia, €127,000+H, cemento indoor): in Francia buoni esordi per Bublik e Kukushkin che battono rispettivamente Sijsling e Duran. Da segnalare che il giovane kazako ha usufruito del ritiro dell’avversario sul 3-2 nel terzo parziale. Brutto stop per l’austriaco Ofner, eliminato dal tedesco Maden per 6-3 6-4. Nel tardo pomeriggio grande attesa per il padrone di casa Mahut che affronterà il connazionale Bonzi.

Roma 2 (Italia, €43,000+H, terra battuta): nel Challenger italiano poche gioie per gli azzurri presenti. Si salvano solo Caruso e il giovane Moroni alla prima vittoria nel circuito cadetto. Il siciliano ha battuto per ritiro Adelchi Virgili 7-6 3-3, mentre il diciannovenne romano Gian Marco Moroni ha sorpreso il più quotato connazionale Napolitano con il punteggio di 6-3 6-4. Al prossimo turno i due italiani incroceranno rispettivamente Djere, seconda testa di serie, e Krajinovic, settimo favorito del seeding. Continua il settembre nero per Cecchinato che esce mestamente di scena al cospetto dello spagnolo Gimeno Traver (6-4 6-0). Male anche Donati, Giustino e Carli.

Moroni_8[1]

Tiburon (USA, $100,000, cemento): negli Stati Uniti ancora tutto da completarsi il quadro del primo turno. Tra il tardo pomeriggio e la serata italiana di scena tutti i big in tabellone tra cui spiccano il belga Bemelmans, prima testa di serie, Halys, Norrie e Kudla. Nessun italiano in gioco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy