Challenger Tour: vittorie di Giustino e Napolitano, fuori Elias!

Challenger Tour: vittorie di Giustino e Napolitano, fuori Elias!

Nel Challenger di Anning il match di Fabbiano si conclude domani (un set pari il punteggio). A Francavilla al Mare avanzano Napolitano e Giustino. Dopo 3 ore e mezza di battaglia eliminata la prima testa di serie Elias.

Sono scattati con i primi incontri i tre tornei Challenger previsti questa settimana.

Nel torneo di Anning (Cina, $150,000 +H, terra), si sono concluse solamente tre delle quattro partite in programma a causa della pioggia che ha posticipato l’inizio dei giochi. L’incontro interrotto è stato quello dell’azzurro Thomas Fabbiano (163 ATP) sul punteggio di un set pari (2-6 6-2) contro il kazako Nedovyesov (213 ATP).

Avanza senza problemi lo sloveno Kavcic (128 ATP, tds 5) contro la wild card locale He (630 ATP). Buona prestazione, invece, di un altro invitato di casa: Bai (535 ATP) che ha sconfitto il rientrante spagnolo  Munoz-De La Nava (ammesso con il ranking protetto, 576 ATP, ex n.68) in due parziali. Infine, affermazione del taiwanese Jung (166 ATP) nei confronti del cinese Xia (722 ATP).

kavcic-600x400

Si è conclusa anche la prima giornata degli Internazionali di Tennis d’Abruzzo a Francavilla al Mare. Buone notizie arrivano dal tennis italiano con la netta vittoria di Lorenzo Giustino (193 ATP, tds 8) nei confronti dell’olandese Sijsling (241 ATP, ex n.52) per 6-2 6-1 in 1h07′. Affronterà il vincente del derby tra Donati e Bolelli. Intanto con un salto di tre posti si assicura di migliorare il best ranking (sarà 190 ATP).

Giustino

Avanti a fatica Stefano Napolitano (172 ATP, tds 6) che ha avuto la meglio del tedesco Sieber (283 ATP) con il punteggio di 6-4 1-6 6-4 in 2h25′. Bravo il biellese a recuperare nella frazione decisiva un ritardo di 3-0 frutto di due break. Anche lui è certo di affrontare un italiano al secondo round: Bellotti o Travaglia.

Nelle altre partite, trionfi in due set del portoghese Sousa (219 ATP) sul lituano Grigelis (249 ATP) e del kazako Bublik (146 ATP, tds 3) al cospetto del tedesco Jahn (236 ATP). In finale di giornata è arrivata la clamorosa eliminazione del capolsta del seeding Elias (portoghese, 108 ATP) che al termine di una battaglia durata 3h30′ ha perso dal croato Mesaros (228 ATP).

Nell’unico match finora concluso a Tallahassee (USA, Florida, $75,000) c’è stato il doppio 6-4 con il quale l’irlandese McGee (200 ATP) si è imposto sull’ecuadoregno Quiroz (220 ATP).

Anning – 1° turno

(WC)Yan Bai (CHN) d. (PR)Daniel Munoz De La Nava (ESP) 64 64
(5)Blaz Kavcic (SLO) d. (WC)Yecong He (CHN) 62 75
Jason Jung (TPE) d. (WC)Zihao Xia (CHN) 75 75

Francavilla al Mare (1 ° turno)

Pedro Sousa (POR) d. Laurynas Grigelis (LTU) 76(3) 64
(8)Lorenzo Giustino (ITA) d. Igor Sijsling (NED) 62 61
(6)Stefano Napolitano (ITA) d. Marc Sieber (GER) 64 16 64

(3)Alexander Bublik (KAZ) d. Jeremy Jahn (GER) 76(5) 63

Kristijan Mesaros (CRO) d. (1)Gastao Elias (POR) 76(3) 46 63

Tallahassee – 1° turno

James Mcgee (IRL) d. Roberto Quiroz (ECU) 64 64

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy