Donazione da 38.000€ da parte del Challenger di Genova ai terremotati

Donazione da 38.000€ da parte del Challenger di Genova ai terremotati

Grande gesto di solidarietà da parte del Challenger di Genova che ha deciso di donare tutti 38.000€ guadagnati durante la settimana alle vittime del terremoto in Italia.

2 commenti

Per il Challenger di Genova è stato un altro anno di successo di pubblico. Infatti ogni giorno del torneo a partire dalla qualificazioni c’è stato il pienone, con un totale di 24.000 spettatori, numeri da capogiro per un torneo Challenger. A tutto questo si aggiunge una finale con due giocatori di ottimo livello: l’ex top 15 Nico Almagro e il semifinalista di Wimbledon 2012 Jerzy Janowicz, con quest’ultimo vincitore.
Il Challenger di Genova è ormai uno dei tornei Challenger più importanti al mondo, che può vantare un montepremi totale di 125.000€. Per questa edizione l’intero ricavato dei biglietti: 38.000€. è stato donato alle vittime del terremoto in Italia, che ha causato in totale 296 morti. La notizia è stata annunciata con un comunicato prima dell’inizio del torneo. Un grande gesto quindi, sfortunatamente poco abituale nel mondo dello sport.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo Poeta - 9 mesi fa

    Bella sorpresa e iniziativa, complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maria Diomede - 9 mesi fa

    Bel gesto davvero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy