10 curiosità su Alexander Zverev

10 curiosità su Alexander Zverev

Finalista al Gerry Weber Open di Halle ha lasciato tutti a bocca aperta battendo in semifinale Roger Federer, per poi perdere col connazionale Florian Mayer. Forse per assurdo sarebbe stato più preparato per Thiem. Ma vediamo di conoscere questo gigantesco 19enne di Amburgo idolatrato dalle ragazzine.

2 commenti

Era solo il 2013 quando  l’avevo visto  vincere al Bonfiglio. Un ragazzino biondo molto serio, da cui traspariva già una grande serietà nel gioco, forse anche dovuta alle sue origini russo-teutoniche.

Oggi ha 19 anni ed ha già raggiunto la sua seconda finale ATP, la prima, al 250 di Nizza, sulla terra rossa, sconfitto da Dominic Thiem, la seconda in un 500, sull’erba di Halle, contro il connazionale Florian Mayer ieri, dopo aver battuto in semi nientedimeno che Re RogerAlexander+Zverev+2014

Ma ecco 10 fatti interessanti su quest’astro nascente del tennis di cui tutti, persino Roger Federer hanno detto meraviglie

1 – Il padre di Alexader Zverev era anch’egli un giocatore professionista. Aveva giocato nell’Unione Sovietica prima di trasferirsi con la famiglia in Germania nel 1991. La mamma, Irena è un’insegnante di tennis.

2 – Suo fratello Micha, oggi 28enne, è anche lui un professionista ed ha raggiunto il suo best ranking come n°45 nel 2009

3 – Fra l’Ottobre 2013 e il Giugno 2014 Alexander è stato n°1 del tennis nella categoria Juniores

4 – La prima volta che ha scoperto di avere dei fans è stato nel 2014, quando ha vinto il titolo a Braunschweig a soli 17 anni, diventando il più giovane vincitore di un ATP Challenger Trophy dopo Bernard Tomic nel 2009.alex zverev

5 – Fa parte della campagna ATP’S next generation campaign, che include 14 dei migliori più giovani giocatori del Tour nati dopo il 1995.

6 – Ora, a 19 anni, è il più giovane tennista in Top 50

7 – Essendo alto 1,98 avrebbe potuto benissimo diventare un giocatore di Basket di successo. E’ infatti anche un fan accanito dei Miami Heat

 

8 – I suoi modelli sono LeBron James e Roger Federer

9 – E’ famoso per il suo servizio micidiale, la prima viaggia infatti sempre a 130 miglia all’ora, circa 209 km/h

10 – I migliori amici di Zverev sono Nick Kyrgios, Thanasi Kokkinakis e Andrey Rubelev

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Miranda - 1 anno fa

    Antipatico forte, questo qua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IreSamp - 11 mesi fa

      Non è necessario essere simpatici per diventare grandi campioni… :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy