A Shanghai sarà Djokovic-Murray, nell’ altra semifinale Nadal-Tsonga

A Shanghai sarà Djokovic-Murray, nell’ altra semifinale Nadal-Tsonga

A Shanghai, Djokovic cerca di allungare la sua striscia vincente, in campo femminile, si cercano gli ultimi punti utili per le Finals.

Commenta per primo!

Semifinali in programma domani, nei quattro tornei in corso di svolgimento.

In campo maschile, al Master 1000 di Shanghai, il primo scontro vedrà opposti Rafael Nadal e Jo Wilfried Tsonga,  entrambi alla ricerca di un acuto, dopo una stagione fin qui avara di soddisfazioni, approfittando anche del vuoto lasciato da Roger Federer, nella parte bassa del tabellone.

I precedenti vedono lo spagnolo in vantaggio 8-3, ma i due non si incontrano dal torneo di Montecarlo del 2013 dove a imporsi fu Nadal, mentre l’ ultimo successo del transalpino risale alle Atp  Finals del 2011.

Nella seconda semifinale, fra Novak Djokovic  e Andy Murray, l’ augurio di tutti gli appassionati è quello di vedere finalmente un match degno di tale nome, il serbo nelle sue ultime apparizioni sta sbaragliando tutti gli avversari, e lo scozzese, se in giornata, potrebbe rivelarsi l’ avversario adatto. Anche i precedenti lasciano un velo di speranza, nonostante Djokovic conduca  19-9, l’ ultimo scontro se l’ è aggiudicato Murray, nella finale del Master 1000 di Montreal.

La sensazione è che si tratti della finale anticipata, né Nadal, né Tsonga, allo stato attuale, sembrano in grado di poter impensierire i primi due giocatori del Ranking.

In campo femminile,  le attenzioni principali, sono rivolte al torneo di Hong Kong,  e alla caccia agli ultimi posti disponibili per le Wta Finals di Singapore.

venus-williams.png

Una lanciatissima Venus Williams, alla ricerca dei punti che gli permetterebbero di scavalcare Flavia Pennetta, sarà attesa dall’ ostacolo Jelena Jankovic. Perfetta parità nei precedenti fra le due, che non si affrontano dal lontano 2012.

Il secondo confronto vedrà opposte Samantha Stosur e Angelique Kerber, con la tedesca, in ottimo periodo di forma che parte coi favori del pronostico. Ultimo precedente fra le due, Madrid 2015, dove si impose l’ australiana.

Sempre restando in Asia, semifinali anche al Wta di Tianjin, dove il match principale è quello fra Agnieszka Radwanska e Karolina Pliskova. La polacca, reduce da un ottima serie di risultati, ha un piede e mezzo alle Finals di Singapore, mentre la ceca, si gioca le poche residue possibilità che gli rimangono.

Nel secondo incontro sfida fra outsider, nel derby balcanico, fra la montenegrina Danka Kovinic, numero 75 del ranking, e la serba Bojana Jovanovski, numero 90.

Nell’ unico torneo in programma in suolo europeo, a Linz, dopo l’ ecatombe di teste di serie, che ha visto uscire di scena, le nostre azzurre  Giorgi e Vinci, e le favorite Wozniacki, Safarova, e Petkovic, le due semifinali saranno fra Friesdam e Larsson nella parte alta, mentre la belga Flipkens, attende la vincente di Krunic-Pavlyuchenkova, con la russa, ultima testa di serie rimasta in corsa (7).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy