A Sydney l’Italia sorride solo con Seppi, out Karlovic ad Auckland

A Sydney l’Italia sorride solo con Seppi, out Karlovic ad Auckland

Cominciati gli altri due tornei in preparazione agli Australian Open in programma a Sydney e ad Auckland; in Australia ottima prova di Seppi che supera Istomin, subito fuori invece Simone Bolelli, sconfitto dal qualificato Sarkissian. Pospisil elimina Karlovic in Nuova Zelanda, ok Sock contro Estrella Burgos

Aspettando Fabio Fognini contro Joao Sousa ad Auckland, l’Italia non riesce nell’en plein a Sydney. In Nuova Zelanda out subito Karlovic, Ramos ed Andujar.

Non c’è pace per Simone Bolelli: dopo un anno chiuso non nel migliore dei modi, gennaio non incomincia nella maniera prevista: gioca male, a tratti svogliato, contro un grintoso Alexander Sarkissian, 25enne statunitense proveniente dalle qualificazioni. Dopo un primo set gettato al vento prova a rifarsi nel secondo parziale ma il tennista a stelle e strisce è molto solido al servizio e trionfa nel tie-break per 7-5.

Prima partita dell’anno, prima maratona, invece, per Andreas Seppi, che si impone in tre set sull’uzbeko Denis Istomin. Gli 11 aces del tennista asiatico non sono bastati per far male ad un Seppi solidissimo da fondo e con il dritto (78% di punti fatti con la prima), oltre che stabilissimo mentalmente. Per l’altoatesino, ora, uno tra Nicolas Mahut ed Adrien Mannarino.

Tra gli altri incontri in Australia da segnalare l’uscita prematura di Martin Klizan, fermato da un infortunio nel secondo parziale del match contro Jordan Thompson, promettente prospetto di casa; non tradisce le aspettative l’esperto Tommy Robredo contro un altro australiano, John Millman: 7-6 6-3 il risultato finale. Avanti anche Pablo Cuevas, che in poco più di un’ora si sbarazza del tedesco Maximilian Marterer con un doppio 6-4.

ATP 250 SYDNEY:

[W] J. Thompson (AUS) – M. Klizan (SVK) 6-4 4-0 rit.
T. Robredo (ESP) – [W] J. Millman (AUS) 7-6(3) 6-3
A. Seppi (ITA) – D. Istomin (UZB) 6-4 4-6 6-2
[Q] A. Sarkissian (USA) – S. Bolelli (ITA) 6-2 7-5(5)
P. Cuevas – M. Marterer 6-4 6-4

Spostiamoci dall’altra parte dell’Oceania, in Nuova Zelanda, dove sono scesi in campo tennisti come Jack Sock, Ivo Karlovic e Vasek Pospisil. L’americano ha seppellito Victor Estrella-Burgos con una prestazione più che convincente: bagel nel primo set e 6-4 nel secondo. Scontro tra giganti già al primo turno invece tra il croato e il canadese, con Karlovic sconfitto in due set per 7-6 7-5 in poco meno di un’ora e mezza.

Sempre ad Auckland, invece, bella prova di Matthew Barton che elimina Steve Johnson in tre set. In forma anche Robin Haase, che non cede mai il servizio a Pablo Andujar e porta a casa il match in due parziali per 6-4 6-1. Un altro americano, Donald Young, è apparso in grande forma contro l’unico neozelandese in tabellone, Finn Tearney;  Ramos-Vinolas out contro Thiemo de Bakker dopo una prestazione in ombra e piena di errori.

 ATP 250 AUCKLAND

[Q] M. Barton (AUS) – S. Johnson (USA) 6-3 3-6 6-3
[Q] R. Haase (NED) – P. Andujar (ESP) 6-4 6-1
J. Sock (USA) – V. Estrella Burgos (DOM) 6-0 6-4
V. Pospisil (CAN) – I. Karlovic (CRO) 7-6(4) 7-5
D. Young (USA) – [W] F. Tearney (NZE) 6-2 6-3
[Q] T. De Bakker (NED) – A. Ramos-Vinolas (ESP) 6-3 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy