Al via i tornei Atp di Halle, del Queen’s e il Wta Premier di Birmingham

Al via i tornei Atp di Halle, del Queen’s e il Wta Premier di Birmingham

Uno sguardo sui due ATP 500 di Halle e Queen’s, due classici della stagione su erba. Con qualche pronostico.

Proviamo a viaggiare lungo il sentiero dei prati che porta dalla mittle-europa ai regni d’Albione. Insomma, senza farla troppo difficile, diamo un’occhiata al campo dei partenti che si contenderà il titolo di questi due importanti appuntamenti pre-Wimbledon. Storicamente infatti questi due tornei sono l’antipasto di lusso che gli aficionados degustano prima della scorpacciata tennistica sul campi di Church road.

Halle

In Germania sono ben 3 i top 10 che presidiano il tabellone: il padrone di casa, Roger Federer, che predilige il torneo tedesco rispetto all’erba inglese, seguito poi da Nishikori e Berdych. Lo svizzero qui ha vinto solo 7 volte, torneo talmente amico da essere stato l’unico titolo nel disgraziato 2013 di re Roger. Inutile dire che la finale è l’obiettivo minimo, posto che il primo turno sia superato, visto che c’è il giocatore di casa, quel Kohlschreiber che sull’erba (e non solo) sa giocarci davvero bene.

Scorrendo il tabellone dall’alto in basso troviamo un bel secondo turno: Gulbis vs. Stakhovsky, raccomandato per chiunque voglia provare a scommetere sul vincente e sia ben disposto a perdere i suoi quattrini. Se il derby tedesco tra Mayer e Struff interesserà più o meno qualche amico e famigliare dei giocatori, di sicuro sarà divertente il confronto tra Tomic (settima tds) e il solido Johnson, americano dal buon servizio che sull’erba può dare molto fastidio.

Berdych non dovrebbe avere problemi a liquidare il sempiterno Estrella-Burgos, terraiolo che si sta togliendo tante soddisfazione ma che sull’erba dovrebbe essere poca cosa (tennisticamente, s’intende). Coric opposto a Young in una partita decisamente aperta, con il giovane Borna chiamato a dimostrare cosa vale sull’erba, poi Alexander Zverev contro un qualificato (niente paura, non può essere un italiano perché il fascino del challanger di Perugia impedisce di affrontare simili trasferte) e infine nonno Karlovic favorito su Giraldo, sempre che il servizio non tradisca il croato.

rs_1024x759-140706084136-1024.Roger-Federer-Wimbledon.jl.070614_copy

Seconda parte di tabellone meno interessante: sorvolando su Robredo, troviamo il nostro Seppi, da sempre a suo agio sui prati opposto però a Tommy Haas, che ha dimostrato già a Stoccarda che l’età, gli infortuni e l’assenza dai campi per un anno non bastano ad impedire alla classe tennistica di prevalere. Partita molto difficile ma non impossibile per un Seppi in forma. Rosol e Monfils potrebbero offrire un discreto spettacolo, con Rosol favorito se si presenterà ad Halle in formato Wimbledon.

Cuevas e Janowicz promuoverà un giocatore inadatto all’erba o uno in crisi d’identità al secondo turno, mentre la tds n. 2, il giapponese Nishikori rischia contro la promessa austriaca Thiem, nell’altro match di interesse che questa seconda metà di tabellone offrirà a nostro parere nel primo turno.

Pronostico dello scrivano: Federer vincerà il torneo se supererà Berdych, unico vero pericolo da questa parte di tabellone. Ma l’erba potrebbe sovvertire la nostra profezia.

Queens

Superata la Manica e le scogliere di Dover, ecco il Club della Regina, col suo torneo e il suo fascino. Bel tabellone, francamente migliore di quello tedesco, con buona pace di Angela Merkel & sodali.
Le prime 6 teste di serie portano questi cognomi: Murray, Wawrinka, Roanic, Cilic, Nadal, Dimitrov. Ovvero quattro vincitori di Slam e due che probabilmente ne vinceranno qualcuno nel prossimo futuro. Dobbiamo continuare?

Un ex (doppio) vincitore di Wimbledon, tale Hewitt, che sarà pure in fine di carriera, ma sull’erba lo eviterei come un borseggiatore evita la polizia, giovani promesse che rispondono al nome di Kokkinakis e Kyrgios, e poi giocatori che hanno dimostrato di essere in forma sull’erba come Goffin, Muller, Troicki. Un semifinalista di Wimbledon, Gasquet, che non è neanche testa di serie, giocatori dall’ottima propensione erbivora come Feliciano Lopez (ottava testa di serie), Isner, Anderson, cavalli pazzi come Dolgopolov, capaci di tutto con quel rovescio sull’erba.

Nei primi turni c’è solo da incollarsi al divano: Nadal opposto a Dolgopolov, per l’appunto, e Wawrinka a Kyrgios. Murray, come Gasquet, Isner e Troicki attende un qualificato, che potrebbe essere il nostro Simone Bolelli, decisamente favorito al turno decisivo contro Roger-Vasselin. Uscito ieri Luca Vanni, per mano di Lu, ma bravo a partecipare e preparare in modo professionale, da giocatore di vertice, l’appuntamento con il suo primo Wimbledon.
Pronostico? Mi sbilancio fino alla finale. Murray contro una sorpresa proveniente dalla parte bassa. Pronto ad essere, giustamente, smentito.
ana-ivanovic-ana-ivanovic-edgbaston_3158299
Sempre sul suolo inglese andrà in scena l’unico torneo Wta della settimana, il Premier di Birmingham, che vedrà ai nastri di partenza tre top 10 e due azzurre.  Ana Ivanovic, campionessa in carica, dovrà fare i conti con Simona Halep, n.1 del seeding, che cercherà di adattarsi al meglio sui prati per difendere la semifinale di Wimbledon. La rumena sarà attesa all’esordio, dopo il bye, dalla vincente tra la Wild Card Broady e la Tomljanovic. Per la bella serba invece ci sarà una qualificata.

Presenti anche Eugénie Bouchard, Carla Suarez Navarro e Angelique Kerber. La parte di tabellone che più ci interessa è proprio quella dell’iberica, che dopo un bye, potrebbe affrontare Roberta Vinci, se dovesse aggiudicarsi la sfida con una qualificata. In questo quarto anche  Azarenka e Karin Knapp, non proprio fortunata nel pescare subito la tds n.13 Kuznetsova. Forfait all’ultimo di Lucie Safarova e Camila Giorgi. La maceratese durante il secondo set della finale di ieri avrebbe preso una storta alla caviglia, niente di preoccupante visto che il padre ha assicurato che sarà al via la settimana prossima ad Eastbourne.

I tabelloni completi:

http://www.atpworldtour.com/en/scores/current/london/311/draws

http://www.atpworldtour.com/en/scores/current/halle/500/draws

http://matchcentre.lta.org.uk/classic/draw.html

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy