“Rafa Nadal vincerà ancora uno Slam nel 2016”, parola di Alex Corretja

“Rafa Nadal vincerà ancora uno Slam nel 2016”, parola di Alex Corretja

L’ex tennista spagnolo, in un’intervista al Times of India, ha espresso piena fiducia nei confronti del campione di Manacor, che dopo un rientro difficile, nelle ultime prove ci ha fatto vedere a sprazzi il vecchio leone. “Rafa è ancora l’uomo da battere per Novak Djokovic, il suo avversario più ostico se in buone condizioni”.

Finale a Pechino, semifinale a Shanghai, finale a Basilea e quarti a Parigi-Bercy. Nonostante questi evidenti segni di ripresa, c’è chi è convinto che il vero Rafa Nadal, vincitore di 14 Major di cui 9 Roland Garros, non si rivedrà più.

Non è dello stesso avviso Alex Corretja. L’ex tennista spagnolo ed ex capitano della nazionale iberica di Davis dice di aver visto in quest’ultima parte di stagione un Nadal decisamente più solido e autorevole rispetto al personaggio insicuro di inizio stagione.

“Si è detto che Rafa non ha avuto una buona stagione, ma non si è detto che, nonostante tutti i problemi che ha avuto quest’anno è ancora n.5 al mondo – sottolinea l’ex tennista catalano al Times of India – Ciò significa che quando starà bene fisicamente e tornerà a vincere match, riacquisterà fiducia. Quando non si gioca per un po’ di tempo si perde ritmo e si comincia a dubitare di sé stessi. Ma quando lui sta bene, è ancora il giocatore più forte fisicamente. So che Novak sta giocando in maniera incredibile al momento. Ma l’avversario più forte che si può ritrovare di fronte è un Rafa al 100%. E penso che Nadal sarà pronto per vincere nuovamente degli Slam nel 2016”.

joie de Rafael Nadal esp TENNIS BNP PARIBAS Masters Paris 05 11 2015 JBAutissier Panoramic P
Nonostante nei due anni in cui è stato capitano di Davis in Spagna non abbia mai potuto contare realmente sul maiorchino, intervenuto soltanto in uno spareggio-emergenza contro l’Ucraina, Corretja ha ugualmente un’altissima opinione di lui e crede che Rafa nel 2016 possa vincere uno Slam: “Quando tornerà in forma, ritroverà anche la fiducia. A causa della sua assenza dalle competizioni, Rafa ha perso le capacità che aveva per giocare bene i punti importanti. Ma come ho già detto, questo è normale. Rafa non ha nessun problema davvero serio. Ha bisogno solo di una grande quantità di partite per recuperare quei punti di forza. Credo che sia ancora il più forte di tutti sul piano fisico. Mi rendo conto che Djokovic stia facendo grandi cose, ma il suo avversario più ostico resta un Nadal in buona condizione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy