Andy Murray primo finalista a Parigi Bercy

Andy Murray primo finalista a Parigi Bercy

Andy Murray si impone 6-4 6-3 su David Ferrer nel Master 1000 di Parigi Bercy e attende ora il vincente di Djokovic-Wawrinka.

Commenta per primo!

Sarà Andy Murray il primo finalista del Master 1000 di Parigi-Bercy, lo scozzese supera David Ferrer con il punteggio di 6-4 6-3 in 1 ora e 37 minuti, dopo un match vissuo fra alti e bassi.

Nel primo set partenza covincente di Murray, che appare più determinato e ordinato, si porta subito sul due a zero, dando l’ impressione di poter piegare senza particolari problemi la resistenza dell’ avversario, poco sostenuto dal servizio, e inferiore su questa superficie. Ma David Ferrer da grande combattente quale si è sempre dimostrato, rimane aggrappato alla partita, sfruttando l’ unica palla break avuta a disposizione, complice anche una flessione di Murray, divenuto più falloso. Sul 4-3 in favore dello spagnolo, lo scozzese salva 4 break-point (di cui tre consecutivi), e impatta nuovamente il punteggio, ma è proprio qui che avviene la svolta, Ferrer, forse segnato dall’ occasione persa nel game precedente, perde la battuta a 0, e consegna il primo set al neo numero due del mondo.

Nel secondo parziale reazione dello spagnolo, che tiene a 0 i primi due turni di servizio, e si fa annullare una palla break, prima di riuscire a centrare l’ allungo che lo porta sul 3-1, e ovviamente quanto si incominciava a pregustare il terzo set, puntuale l’ ennesimo colpo di scena: Ferrer cala di intensità, il numero degli errori supera quello dei vincenti, e Murray infila una serie di cinque giochi consecutivi, che lo proiettano alla sua prima finale in carriera, nel Master transalpino.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy