Arriva l’ufficialità: finisce il 2017 per Novak Djokovic

Arriva l’ufficialità: finisce il 2017 per Novak Djokovic

La notizia era trapelata già nelle scorse ore, ma ora è ufficiale: Novak Djokovic salterà la restante parte di stagione per recuperare dal suo infortunio

Precisamente 12 mesi dopo Roger Federer, anche Novak Djokovic da nel fatidico 26 luglio l’annuncio che la sua stagione termina qui. È lo stesso tennista serbo a dare la notizia attraverso la propria pagina Facebook. Niente US Open, dunque, per il 12 volte campione Slam, che perderà in totale 3740 punti, compresi quelli conquistati lo scorso anno nel Major americano.

Queste le parole che il tennista di Belgrado ha affidato ai social, in un messaggio video rivolto ai fan

Tutto nella vita succede per un motivo, quindi cercherò di usare questo tempo per trascorrere dei bei momenti con la mia famiglia. Tra un mese o un mese e mezzo, se Dio vorrà, io e Jelena diventeremo di nuovo genitori. Il mio intento è quello di tornare in campo il più presto possibile. Per due mesi starò senza giocare. Poi spero di tornare ad allenarmi e di ricostruire il mio corpo, il mio gioco e il team. Sono contento nel poter dire che Andre Agassi si è impegnato a stare con me l’anno prossimo, non vedo l’ora di allenarmi con lui e di averlo nei tornei più importanti. Ho consultato diversi medici e tutti quanti mi hanno consigliato di riposare. Non ho mai affrontato una situazione simile nella mia vita, non ho mai saltato grandi tornei e ho giocato tutti gli Slam. Mi ritengo fortunato ad aver avuto tanto successo ed essere rimasto in salute. Ora avrò il tempo di dedicarmi a me stesso e di concentrarmi anche su aspetti del mio gioco su cui non ho mai potuto lavorare. Vorrei continuare a giocare ancora molti altri anni, spero altri 5“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy