Atp Acapulco: Lorenzi vince in rimonta, successi anche per Djokovic e Nadal

Atp Acapulco: Lorenzi vince in rimonta, successi anche per Djokovic e Nadal

L’azzurro batte Lu in 3 set, il serbo e lo spagnolo superano Klizan e Mischa Zverev. Vanno al secondo turno anche Thiem, Del Potro e Kyrgios

Nottata italiana ricca di incontri all’Atp di Acapulco. Paolo Lorenzi supera in 3 set il taiwanese Lu. Novak Djokovic e Rafa Nadal si liberano di Klizan e Zverev (Mischa), Thiem li imita nel match con Simon, mentre Kyrgios e Del Potro vincono in 3 set. L’unica sorpresa è l’eliminazione di Sock per mano di Nishioka.

LORENZI RIMONTA – Vince in rimonta il numero uno d’Italia, nella sfida col taiwanese Lu. Nel primo set l’azzurro parte bene, trovando subito il break. Il numero 61 del mondo però. non si scompone più di tanto e con 4 games in fila gira la partita, chiudendo il set sul 6-4. Nel secondo, dopo uno scambio di break iniziale, si arriva all’ottavo e decisivo gioco, con Lu in battuta. Lorenzi va avanti 40-0, il taiwanese riesce a portare il gioco ai vantaggi, ma alla quarta palla break concessa capitola e l’italiano pareggia il conto dei set. Nel terzo il senese alza il ritmo e sale 3-0. Lu riesce a recuperare un break ma la sua rimonta si ferma lì. Lorenzi si invola verso il secondo turno, dove affronterà Rafa Nadal.

NOLE E RAFA IN DUE – Esordio vincente per il serbo e lo spagnolo. Djokovic supera lo slovacco Klizan, numero 62 del ranking. Nel primo set è Nole a rischiare per primo, concedendo 3 palle break all’avversario. A metà parziale però, arriva la zampata del fuoriclasse di Belgrado e il break che gli vale il set. Il secondo parziale vive di strappi. Djokovic sale 2-0, dando la sensazione di controllare la gara, ma Klizan reagisce alla grande infilando 4 giochi in serie. Nole non ci sta e impatta nel punteggio, portando il set al tiebreak dove si impone per 7 punti a 4. Non è il Djokovic dei giorni migliori, il prossimo turno con Del Potro potrebbe essere più indicativo. Successo un po’ più agevole per il maiorchino, che batte il maggiore dei fratelli Zverev. Nel primo a Nadal basta un break per portarsi avanti un set a zero. Il secondo ha una trama simile, solo che il break dello spagnolo arriva prima. Zverev si procura una palla break (l’unica dell’incontro) ma non riesce a convertirla. Rafa chiude la gara dopo 1 ora e 18 minuti, guadagnandosi la sfida con Lorenzi.

GLI ALTRI – Dominic Thiem supera Gilles Simon in due set. Dopo un primo set tiratissimo vinto al tiebreak, all’austriaco basta un break nel secondo per vincere la partita. Del Potro si fa rimontare un set dall’americano Tiafoe e vince la gara solo al tiebreak del terzo, mentre Kyrgios batte in rimonta l’israeliano Sela. La sorpresa di giornata arriva nel match tra Sock e Nishioka. L’americano vince agevolmente il primo set, ma si fa rimontare dal giapponese, “collezionando” solo 3 games tra secondo e terzo set.

Atp Acapulco – primo turno

P. Lorenzi b. L-H. Yu 4-6 6-3 6-4
S. Querrey b. K. Edmund 6-2 4-6 6-3
[1] N. Djokovic b. M. Klizan 6-3 7-6(4)
[6] N. Kyrgios b. D. Sela 3-6 6-3 6-3
[2] R. Nadal b. M. Zverev 6-4 6-3
[4] D. Thiem b. G. Simon 7-6(7) 6-3
[Q] Y. Nishioka b. [7] J. Sock 3-6 6-2 6-1
J. Del Potro b. [Q] F. Tiafoe 6-4 3-6 7-6(1)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy