Atp Acapulco: Nadal non dà scampo a Lorenzi, Djokovic batte Del Potro in rimonta

Atp Acapulco: Nadal non dà scampo a Lorenzi, Djokovic batte Del Potro in rimonta

Lo spagnolo lascia solo due game all’azzurro, il serbo supera l’argentino in tre set. Vincono anche Cilic e Thiem, eliminato Goffin

Nella notte italiana si sono giocati gli ottavi del torneo Atp 500 di Acapulco. Paolo Lorenzi si è arreso in due set a un Rafa Nadal in grande spolvero. Djokovic ha vinto la sfida con Del Potro, dopo essere stato sotto di un set. Vittoria in due per Thiem e Kyrgios, Cilic si aggiudica il derby con Coric mentre Goffin esce per mano di Querrey.

TROPPO NADAL PER LORENZI – Gara a senso unico quella tra il senese e il maiorchino, che in Messico vanta già due titoli. Nel primo set Nadal si dimostra subito ingiocabile al servizio mentre Lorenzi fatica. Lo spagnolo trova un break nel quarto game e fa il bis bel sesto, infilando 5 giochi di seguito e chiudendo il set sul 6-1. Il secondo è una fotocopia del primo. Dopo un paio di giochi interlocutori, Nadal prende il largo trasformando 3 delle 5 palle break procurate e chiudendo la gara dopo 1 ora e 7 minuti. Quarta sconfitta su quattro incontri per l’azzurro negli scontri diretti col maiorchino, con lo stesso passivo pesante dell’ultima sfida di ottobre a Pechino. Per Nadal ai quarti ci sarà il sorprendente giapponese Nishioka.

SPETTACOLO NOLE/DELPO – Si presentava come la partita più interessante della giornata e non ha tradito le attese: Djokovic supera Del Potro in rimonta e si prende una parziale rivincita della sfida olimpica di Rio. Nel primo set è l’argentino a trovare il break per primo ma Nole risponde immediatamente. Nel nono gioco il serbo è ancora titubante al servizio e Delpo lo punisce prendendosi break e set. Nel secondo Djokovic rischia ancora, ma strappa il servizio al gigante di Tandil e sale 5-2. L’argentino prova la rimonta, recupera il break ma si fa sorprendere subito, perdendo il servizio a 15. Dopo 1 ora e 44 minuti è un set pari. Nel set decisivo, inizialmente, si procede on serve. Nel settimo gioco Delpo si procura 3 palle break e la terza è quella buona. Sembra l’allungo decisivo. Ma Nole, si sa, non muore mai e tira fuori tutto quello che ha. Il serbo gioca tre game clamorosi, ribaltando una partita che sembrava essergli sfuggita di mano e vincendo 3 games in fila che gli valgono la vittoria. Ai quarti il serbo sfiderà Kyrgios.

GLI ALTRI – Dominic Thiem supera il francese Mannarino dopo un primo set complicato, più agevole la vittoria di Kyrgios contro Donald Young. Marin Cilic vince il derby con Borna Coric al terzo set, mentre David Goffin viene eliminato piuttosto nettamente da Querrey. Chiudono il quadro le vittorie del giapponese Nishioka contro Thompson e il successo di Steve Johnson nel derby con Escobedo.

Atp Acapulco – ottavi

S. Querrey b. [5] D. Goffin 6-2 6-3
[6] N. Kyrgios b. D. Young 6-2 6-4
Y. Nishioka b. J. Thompson 6-4 3-6 6-0
[3] M. Cilic b. B. Coric 6-3 2-6 6-3
S. Johnson b. E. Escobedo 7-6(5) 6-3
[2] R. Nadal b. P. Lorenzi 6-1 6-1
[1] N. Djokovic b. J. Del Potro 4-6 6-4 6-4
[4] D. Thiem b. A. Mannarino 7-5 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy