Atp Amburgo: Cecchinato si arrende a Monfils. Ok Thiem, Gasquet e Verdasco

Atp Amburgo: Cecchinato si arrende a Monfils. Ok Thiem, Gasquet e Verdasco

Marco Cecchinato, all’esordio in questa competizione, è stato sconfitto da Gael Monfils. Il francese si è imposto con il punteggio di 6-4 3-6 6-4, in un’ora e tre quarti di gioco.

di Federico Gasparella

La cronaca della gara tra Marco Cecchinato e Gael Monfils:

PRIMO SET – La frazione ha avuto un andamento bilanciato, caratterizzata dal compimento da parte di entrambi di un’ampia varietà di colpi e dall’instaurarsi di duelli sempre molto vivaci. Al quinto gioco, tuttavia, a seguito di una serie di errori, tra cui due tentativi di drop shot finiti a rete, l’azzurro ha concesso tre palle break, di cui la seconda si è rivelata fatale. In seguito, la buona tenuta del francese nella conduzione dei game di battuta gli ha permesso di contenere i tentativi di recupero da parte di Cecchinato e di conservare la lunghezza di vantaggio fino alla vittoria del parziale per 6-4.

SECONDO SET – La seconda partita è iniziata in salita per il tennista italiano, in quanto già in apertura si è visto costretto a cedere un break. Monfils, di contro, ha cercato di mantenere elevato il rendimento all’interno dei propri turni di servizio e di consolidare il vantaggio, quindi è riuscito a portarsi sul punteggio di 3-1. Dal quinto game in poi, tuttavia, Cecchinato ha dato vita ad una reazione davvero incontenibile, dove ha messo sotto pressione Monfils in ogni aspetto del gioco, in maniera sistematica e costante. Questo atteggiamento si è tradotto nella conquista di ben cinque giochi consecutivi e nella vittoria del set del pareggio per 6-3.

TERZO SET – La sfida è proseguita su ritmi elevati. Fin oltre la metà del parziale entrambi si sono dimostrati sicuri nella gestione dei game di battuta. In prossimità del termine, invece, i due giocatori hanno iniziato ad essere meno lucidi, soprattutto nell’esecuzione delle prima palla, concedendosi reciprocamente diverse opportunità di risposta. Al settimo gioco l’italiano ha avuto una avuto una palla break a disposizione, ma non è riuscito a concretizzarla. Mentre al decimo gioco, sul punteggio di 5-4 in favore di Monfils, l’azzurro ha concesso ben tre match point. Alla seconda possibilità il francese ha raggiunto la vittoria, conseguentemente ad un tentativo di palla corta fallito da Cecchinato.

Il punteggio:

G.Monfils b. [6]M.Cecchinato 6-4 3-6 6-4

Gli altri risultati:

Nel derby transalpino, tra Benoit Paire e Richard Gasquet (testa di serie numero sette del tabellone), quest’ultimo ha avuto la meglio piuttosto agevolmente. In un’ora e tre quarti di gioco si è imposto con il punteggio di 7-5 6-3. Mentre è stata una sfida più combattuta quella che ha visto contrapposti Fernando Verdasco e Dusan Lajovic. Il tennista iberico, testa di serie numero otto, soltanto al tie break del terzo set è riuscito a prevalere sull’avversario e ad aggiudicarsi il passaggio del turno. Il tedesco Kohlschreiber, testa di serie numero cinque, è uscito dalla competizione per mano di Nikoloz Basilashvili, il quale ha raggiunto la vittoria con il punteggio di 7-5 1-6 6-4. In conclusione, nell’ultimo incontro valevole per il primo turno previsto in questa giornata, Domic Thiem, testa di serie numero uno, ha superato nettamente il francese Corentin Moutet, per 6-4 6-2.

[1]D.Thiem b. [Q]C.Moutet 6-4 6-2

N.Jarry b. P.Gojowczyk 6-1 6-2

[7]R.Gasquet b. B.Paire 7-5 6-3

[8]F.Verdasco b. D.Lajovic 6-3 4-6 7-6(5)

[Q]T.Monteiro b. G.Simon 7-6(2) 6-2

P.Cuevas b. M.Fucsovics 6-3 6-2

A.Bedene b. H.Laaksonen 6-3 1-6 6-4

[Q]N.Basilashvili b. [5]P.Kohlschreiber 7-5 1-6 6-4

J.Millman b. J.L.Sturff 7-5 6-3

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carlo Pizzamiglio - 3 settimane fa

    Lasciamo perdere il passato, guardiamo il presente. A mio parere non è cmq un campione, è solo un fuoco di paglia. Poi magari mi sbaglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Stefano Tomasella - 3 settimane fa

    Non capisco come si faccia a essere tifosi di uno che si vendeva le partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cristiano Zatini - 3 settimane fa

      Ok ha pagato e riga dritto,non tifare ma dagli un’altra possibilità. …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Stefano Tomasella - 3 settimane fa

      Io non sarò mai un suo tifoso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Emanuela Filippi - 3 settimane fa

    Peccato per l’ultimo game due smorzate è un dritto sbagliato . Alla prossima Marco

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy