Atp Antalya: i francesi sono inarrestabili

Atp Antalya: i francesi sono inarrestabili

Eliminato il campione in carica Sugita (sconfitto da Herbert), proseguono la loro avanzata, tra gli altri, anche Mannarino e Monfils.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Al Turkish Airlines Open di Antalya è stata oggi la giornata degli ottavi di finale, che hanno proposto dei match particolarmente interessanti.

Nello specifico, fa notizia l’eliminazione del campione in carica Yuichi Sugita, sconfitto da un Pierre Hugues Herbert che sembra aver ritrovato lo stato di forma dei tempi migliori anche in singolare. Il francese infatti è riuscito a sconfiggere il numero quarantacinque del mondo imponendosi in tre parziali: la vittoria di Herbert vale ancor di più se si pensa che non più tardi di una settimana fa il giapponese aveva battuto, sulla stessa verdeggiante superficie, nientemeno che Dominic Thiem.

A guardar bene, sembra quello turco un torneo praticamente colonizzato dalle “truppe” transalpine: tra gli altri, infatti, hanno conquistato i quarti di finale anche Gael Monfils e Adrian Mannarino (numero uno del seeding), che si sono liberati rispettivamente di Kavcic e Berankis.

Negli altri match ci sono da segnalare le vittorie di Dzumhur (al primo successo stagionale sull’erba), Garcia Lopez e Joao Sousa. 

Risultati:

[1] A.Mannarino b. R.Berankis 6-4 7-5
G.Garcia-Lopez b. [5] R.Haase 6-2 6-7(5) 7-6(2)
[6] J.Sousa b. M.Basic 6-7(4) 6-4 6-4
[4] G.Monfils b. B.Kavcic 6-3 5-7 7-5
[2] D.Dzumhur b. M.Copil 4-6 6-4 6-4
P.Herbert b. [7] Y.Sugita 2-6 6-4 7-6(5)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy