ATP Atlanta: Harrison raggiunge una finale tutta americana in Georgia

ATP Atlanta: Harrison raggiunge una finale tutta americana in Georgia

Il giocatore natio della Louisiana ha dovuto soffrire per battere l’inglese Norrie, ma è riuscito a raggiungere la sua seconda semifinale ad Atlanta.

di Jonathan Zucchetti, @J_Zucchetti

La finale del BB&T Atlanta Open 2018 vedrà contrapposti, proprio come l’anno scorso, John Isner e Ryan Harrison: quest’ultimo, nella nottata italiana, ha superato l’inglese Cameron Norrie per 2-6 6-3 6-2.

Questa seconda semifinale si apre completamente a favore del briitannico: infatti, dopo un break in apertura e concedendo le briciole al servizio (un solo punto perso in tre game di battuta), Norrie riesce a vincere un altro game in risposta sul 4-2. Nel momento decisivo, il britannico non sbaglia: vince il game a 30 e chiude il primo parziale 6-2.

Il secondo set è segnato, inizialmente, dall’equilibrio: i primi scossoni arrivano nel quinto game, dove Harrison salva due palle break che avrebbero seriamente compromesso l’incontro se realizzate, prima di tenere il servizio. Nel game successivo, però, è proprio l’americano ad andare a segno: alla prima opportunità, il giocatore della Louisiana riesce a vincere il game in risposta, portandosi, dopo aver lottato nuovamente per tenere il servizio, sul 5-2. I due game successivi sono pure formalità: si concludono entrambi a 0, facendo chiudere il parziale per 6-3 in favore di Harrison.

La partita finale ricalca abbastanza quella d’apertura, ma a parti invertite: ad ottenere il break in apertura è l’americano, che poi non sfrutta una possibilità di ottenerne un secondo nel terzo game. Sul 4-2, proprio come aveva fatto Norrie nel primo set, Harrison ottiene il secondo break del parziale, andando a servire per l’incontro sul 5-2: chiudendo il game a 15, l’americano raggiunge John Isner in finale al BB&T Atlanta Open.

La finale si disputerà questa sera alle 23.00 italiane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy