Atp Auckland: Fognini approda ai quarti, escono Cecchinato e Berrettini

Atp Auckland: Fognini approda ai quarti, escono Cecchinato e Berrettini

Il ligure ha esordito in questa competizione con una vittoria sofferta, raggiunta nei confronti di Peter Gojowczyk. Mentre gli altri due italiani impegnati, Marco Cecchinato e Matteo Berrettini, sono stati eliminati, rispettivamente, da Tennys Sandgren e Leonardo Mayer. Infine, John Isner, prima testa di serie del torneo, si è arreso in due set al connazionale Taylor Fritz.

di Federico Gasparella

Fabio Fognini si è guadagnato il passaggio ai quarti di finale. Nella partita di esordio, che l’ha visto opposto a Peter Gojowczyk, ha avuto la meglio con il punteggio di 6-2 3-6 7-6(5), in poco più di due ore di gioco. Si è trattato di un confronto ricco di capovolgimenti di fronte, il cui esito è rimasto incerto fino agli ultimi istanti della frazione decisiva. Il primo parziale ha visto il ligure partire senza indugi, tanto da agguantare un break in apertura. In seguito, ha continuato ad esprimersi con disinvoltura, prendendo spesso il sopravvento nei duelli da fondo campo. Ma l’aspetto del gioco in cui ha conseguito i migliori risultati è stata la risposta al servizio del tedesco, in quanto in numerose circostanze è risultata di difficile interpretazione da parte dell’avversario ed ha fatto pendere dalla parte dell’italiano l’inerzia degli scambi. Questa condizione gli ha permesso di conquistare un altro break al settimo game e di chiudere rapidamente il parziale per 6-2. Nella seconda partita, tuttavia, l’azzurro ha abbassato i livelli di guardia e di conseguenza ha praticato un tennis meno efficace. Gojowczyk ne ha ovviamente approfittato e all’ottavo gioco si è aggiudicato addirittura il break di vantaggio, che gli ha permesso di pareggiare il conto dei parziali. La frazione decisiva, invece, ha avuto un andamento rocambolesco, in quanto i due contendenti hanno concesso due break per parte prima di regolare i conti dell’incontro al tie break. Anche il jéu decisif si è svolto con diversi colpi di scena. Dapprima il tedesco si è portato sul 4-2, poi l’azzurro ha dato vita ad una bella rimonta (con un parziale di 5-1), imponendosi per 7-5 e conquistando la qualificazione. Il ligure troverà Philipp Kohlschreiber ai quarti di finale, il quale ha avuto ragione Ugo Humbert con un doppio 6-4. Relativamente agli altri due tennisti italiani presenti nella competizione, purtroppo, sono stati eliminati. Marco Cecchinato, terza testa di serie del torneo, ha subito un doppio 6-3 da parte dello statunitense Tennys Sandgren. Mentre Matteo Berrettini si è arreso a Leonardo Mayer, con lo score di 5-7 7-6(5) 6-3. Il capitolino, dopo aver vinto la prima partita, ha sfiorato la vittoria dell’incontro nel corso del tie break del secondo set, quando ha avuto a disposizione ben tre palle match. In merito alle altre gare, nel derby americano tra Taylor Fritz e John Isner, prima testa di serie del tabellone, il primo si è affermato per 7-6(3) 7-6(5). In conclusione, David Ferrer si è ritirato dopo appena due game nel corso della partita contro il connazionale Pablo Carreno Busta.

I punteggi:

[2]F.Fognini b. P.Gojowczyk  6-2 3-6 7-6(5)

T.Sandgren b. [3]M.Cecchinato 6-3 6-3

T. Fritz b. [1]J. Isner 7-6(3) 7-6(5)

[WC]C.Norrie b. J. Sousa 7-6(5) 6-4

[4]P.Carreno Busta b. [WC]D.Ferrer 1-1 rit.

J.Struff d. [WC] R. Statham 6-2 6-1

L.Mayer b. M.Berrettini 5-7 7-6(5) 6-3

P.Kohlschreiber b. [Q]U.Humbert 6-4 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy