Atp Basilea: Federer si salva in rimonta, Cilic e Del Potro avanti a fatica

Atp Basilea: Federer si salva in rimonta, Cilic e Del Potro avanti a fatica

Il campione svizzero parte male contro Mannarino, ma poi si riscatta e perde solo 4 giochi in due set. Cilic rischia grosso, ma alla fine la spunta contro Fucsovics, mentre se l’è vista brutta anche Del Potro, che non ha certamente passeggiato contro lo spagnolo Bautista.

di Antonio Sepe

SI SALVA FEDERER- Dopo un’ora e 44 minuti di gioco riesce finalmente ad approdare in semifinale a Roger Federer, vincitore in rimonta sul francese Mannarino. Malgrado lo svizzero non abbia disputato un brutto primo set, il suo avversario è stato perfetto alla battuta ed è riuscito a piazzare il break decisivo nel nono gioco, chiudendo con il punteggio di 64. Il tennista transalpino, però, non è stato capace di giocare per troppo tempo a quel determinato livello e, nella seconda frazione di gioco, le sue percentuali al servizio sono calate drasticamente, ma soprattutto Federer è salito in cattedra primeggiando con la prima palla e chiudendo agevolmente 61. Nel terzo parziale, infine, Federer è stato ancora più devastante con la prima di servizio ed in qualche modo è riuscito a togliersi da una situazione poco piacevole che lo vedeva fronteggiare ben due palle break e, con un finale molto rocambolesco e decisamente spettacolare, ha portato a casa la vittoria finale per 6 giochi a 3. 

CILIC, CHE RISCHIO!- Conquistano la semifinale, ma anch’essi non senza rischiare, pure Marin Cilic e Juan Martin Del Potro. Il primo ha avuto la meglio di Fucsovics al termine di un match assurdo, durato più di 3 ore e che sembrava non dovesse finire mai. Entrambi i giocatori si sono di fatto equivalsi, con la sola differenza che il croato ha raccolto più punti diretti con la battuta ed ha avuto una percentuale di prime palle in campo migliore rispetto al suo avversario, il quale non è arrivato neppure al 50%. Nel primo set, il tie-break ha assegnato a Cilic una frazione prova di palle break e conclusasi per 7 punti a 3 in suo favore; nel secondo parziale, invece, i break ci sono stati eccome, soprattutto in apertura, ma alla fine l’ungherese si è imposto per 75. Infine, nella terza frazione di gioco, è successo l’incredibile: Cilic si è infatti trovato avanti di ben due break, ma ha subito una brillante rimonta da parte del suo avversario, che ha recuperato il secondo break di ritardo proprio mentre Cilic stava servendo per il match e si è assicurato quanto meno il tie-break; quest’ultimo, poi, è stato decisamente a senso unico in favore del croato, che ha prevalso 74. cilic

DELPO CON FATICA- Meno impegnativa la pratica per Del Potro, ma assolutamente non più semplice, non a caso è rimasto in campo poco più di due ore per avere la meglio su Bautista ed approdare in semifinale contro Federer. Il tennista argentino è stato molto solido al servizio, dove peraltro ha fatto registrare ben 8 aces, ed in particolare è stato lesto ad approfittare della scarsa seconda del suo avversario, sulla quale sono arrivati la maggior parte dei punti importanti, che poi hanno condizionato l’esito della sfida. Se i primi due set sono stati entrambi privi di equilibrio e si sono conclusi con lo stesso punteggio, 62, nonostante non siano stati vinti dallo stesso giocatore, nel terzo c’è stata più partita e, dopo uno scambio di break avvenuto poco dopo l’inizio, il tennista sudamericano è riuscito ad imporsi sul suo avversario solamente grazie ad un break arrivato nel finale, in extremis, che però ha permesso a Del Potro di uscire vincitore dal confronto e di conquistare un’importante semifinale.

Atp Basilea – Quarti di finale

Federer d Mannarino 46 61 63

Del Potro d Bautista 62 26 64

Cilic d Fucsovics 76 (3) 57 76 (4)

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniela Bertuola - 10 mesi fa

    Camoli ti sembra poco avere un buon servizio !!guarda che se non hai un gran servizio su una superficie così veloce nom vai da nessuna parte !!!anche cilic si è salvato con il servizio come del potrò anche lui si è salvato perché un buon servizio !! I campioni anche se hanno una giornata no riescono a vincere !!e poi Roger ha fatto la partita con quel rovescio controbalzo solo lui fa queste magie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Camolli Marco - 10 mesi fa

    Ringrazia che hai il servizio….. ti salva in parecchie occasioni…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniela Bertuola - 10 mesi fa

    Grande Roger quel colpo controbalzo una meraviglia !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy