ATP BASTAD – Primo titolo in carriera per Ramos, battuto Verdasco in due set

ATP BASTAD – Primo titolo in carriera per Ramos, battuto Verdasco in due set

Albert Ramos vince il suo primo titolo ATP in carriera a Bastad, superando Fernando Verdasco in due set.

Il meglio classificato, ma meno quotato, alla fine ha la meglio nell’ATP di Bastad. Il 28enne Albert Ramos Vinolas, che esattamente un anno fa trionfò nel Challenger di San Benedetto del Tronto, rilanciandosi ad alti livelli, ora conquista il suo primo titolo ATP, sbaragliando il suo avversario odierno, il sempre ostico Fernando Verdasco.

SERVIZI INSTABILI – Le cose non iniziano per il meglio per il madrileno, che subito deve fronteggiare le prime palle break dell’incontro già nel primo game. All’inizio la spunta, ma nel terzo e nel quinto game è costretto a cedere la battuta, salvo riprendersi uno dei due break concessi. Ramos non si scompone e rimane aggressivo, riuscendo a strappare nuovamente il servizio all’avversario, fino a fissare lo score sul 6-3 finale.

CHANCE VERDASCO – Nel secondo set le parti sembrano invertirsi, con Ramos più instabile sul proprio servizio rispetto all’avversario, tanto da concedere già nei primi game tre palle break, comunque rimaste non sfruttate. Le chance perse iniziano ad essere importanti e la pressione sul servizio di Verdasco comincia ad avvertirsi. Nell’ottavo game l’ex 7 del mondo perde la battuta, dando la possibilità a Ramos di andare a servire per il match. Possibilità non sfruttata, visto il controbreak, ma poco importa, visto che arriva nuovamente il break, stavolta fatale per Verdasco.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy