Atp Brisbane: avanti Nishikori e Dimitrov. Medvedev elimina Murray

Atp Brisbane: avanti Nishikori e Dimitrov. Medvedev elimina Murray

Kei Nishikori e Grigor Dimitrov, rispettivamente, seconda e sesta testa di serie del torneo, hanno passato agevolmente il turno. I due si affronteranno ai quarti di finale. Mentre Andy Murray è stato sconfitto in due set da Daniil Medvedev. Sono usciti di scena anche Nick Kyrgios e Kyle Edmund.

di Federico Gasparella

Kei Nishikori, seconda testa di serie del tabellone, al suo esordio in questa competizione, si è guadagnato l’accesso ai quarti di finale. Nella sfida contro lo statunitense Denis Kudla, si è imposto con il punteggio di 7-5 6-2, in un’ora e venti minuti di gioco. Il nipponico ha realizzato una prestazione solida, dove non ha mai incontrato particolari difficoltà. Un certo equilibrio si è mantenuto soltanto nel corso della prima frazione, in quanto Kudla ha condotto i propri turni di servizio in maniera efficacie, riuscendo ad evitare che il nipponico lo aggredisse di risposta. Tuttavia, Kudla ha concesso il break in prossimità del tie break, all’undicesimo gioco, sullo score di 5-5, permettendo a Nishikori di servire per il set. Nella seconda frazione sono venute meno tutte le accortezze poste in essere dall’americano nella difesa dei game di battuta. Nishikori, di conseguenza, ha potuto prendere il sopravvento in ogni aspetto del gioco, conseguendo rapidamente la vittoria del parziale per 6-2 e della partita. Il prossimo avversario del giapponese sarà Grigor Dimitrov, sesta testa di serie del torneo, il quale ha avuto ragione di John Millman, per 6-3 6-4. Anche il bulgaro non si è imbattuto in evidenti ostacoli, gestendo la gara da una posizione di forza per tutta la sua durata. Relativamente alle altre gare, Daniil Medvedev, testa di serie numero quattro del seeding, ha superato Andy Murray per 7-5 6-2. La gara dello scozzese è durata praticamente un solo parziale, visto che nel corso della seconda partita ha evidenziato un profondo calo atletico, che non gli ha più permesso di confrontarsi alla pari con l’avversario. Sotto il profilo del gioco, tuttavia, si può ritenere incoraggiante quanto mostrato nel complesso della gara, sebbene sia ancora lontano dalla condizione migliore. Il tennista russo affronterà Milos Raonic, quinta testa di serie, ai quarti di finale. Il canadese ha avuto la meglio su Miomir Kecmanović, per  6-3 7-6(2). Per quanto riguarda Nick Kyrgios, invece, ottava testa di serie,  si è dovuto arrendere a Jeremy Chardy al terzo set. Il transalpino, dopo aver ceduto il primo set al tie break ha dato vita ad una rimonta incontenibile, che l’ha condotto a vincere nettamente due set e a qualificarsi ai quarti di finale. Il punteggio definitivo è stato di: di 6-7(5) 6-2 6-3. Anche Kyle Edmund è uscito dalla competizione, battuto a sorpresa dal giapponese Yasutaka Uchiyama, numero 237 del ranking mondiale. In conclusione, nel derby australiano tra Jordan Thompson e Alex De Minaur, il secondo si è imposto facilmente, con lo score di 6-4 6-2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy