Atp Brisbane: De Minaur, che talento! Convince Dolgopolov

Atp Brisbane: De Minaur, che talento! Convince Dolgopolov

Inizia finalmente la stagione tennistica 2018 e, come di consueto, i primi match dell’anno hanno luogo a Brisbane. Quest’oggi, vittoria in due set sia per il giovane De Minaur ai danni di Steve Johnson, che per Dolgopolov, il quale ha avuto la meglio di Schwartzman.

di Antonio Sepe

De Minaur d Johnson 76 (7) 64: Si apre nel migliore dei modi l’anno 2018 per il NextGen Alex De Minaur, entrato in tabellone grazie ad una wild card causata dai ritiri dell’ultimo momento, che ha avuto la meglio dell’esperto Steve Johnson in due set. Il giovane australiano ha sfruttato al meglio un’arma importante come il servizio, mettendo a segno ben 9 aces, ed ha saputo insistere sui punti deboli del suo avversario, riuscendo ad ottenere il massimo risultato. Nel primo set, l’americano ha praticamente sempre tenuto in mano il pallino del gioco, procurandosi una palla break nel terzo gioco, non riuscendo però a sfruttarla, ed arrivando a set point sul 6-5, mancando due occasioni e condannando quindi il parziale al tie-break. Qui, nonostante tre ulteriori set point a disposizione, Johnson non è riuscito in alcun modo a mandare ko l’avversario, che ha sempre resistito ed alla fine l’ha spuntata con un incredibile ace a chiudere il tie-break del primo set, vinto con lo score di 9-7. Nella seconda frazione di gioco, invece, il nativo di Sydney è andato vicino a strappare il servizio al suo avversario nei primi giochi, ma poi è stato proprio lui ad andare sotto nel punteggio, facendosi sopraffare dai buoni colpi di Steve Johnson. A sorpresa, l’americano è crollato e De Minaur ha dato sfoggia della sua giovane età, facendo uno sprint finale che lo ha visto protagonisti di stupendi passanti e di una risposta anticipata di rovescio messa a segno sul secondo match point che ha fatto stropicciare gli occhi a molte persone. Al prossimo turno, De Minaur sará atteso dall’acciaccato Raonic, che deve ritrovare la forma ideal in vista degli Australian Open. 

Dolgopolov d Schwartzman 64 76: È l‘ucraino Dolgopolov a vincere il primo match della stagione Atp 2018, aggiudicandosi la sfida che lo vedeva opposto a Diego Schwartzman in quel di Brisbane. Al termine di un match equilibrato e molto piacevole da guardare, l’ex Top 15 ha fatto valere un miglior rendimento con la prima di servizio ed è stato più aggressivo in risposta, dove ha avuto percentuali migliori del suo avversario raccogliendo i frutti nel corso della partita. Il primo set è stato per parecchio tempo bloccato in quanto entrambi i giocatori hanno dimostrato un’incredibile solidità alla battuta, tenendo i loro turni di servizio con una facilità disarmante. Quando ormai il tie-break sembrava dovesse essere l’epilogo annunciato, Dolgopolov ha tirato fuori il coniglio dal cilindro ed è riuscito a mettere a segno 4 punti, strappando la battuta al suo avversario ed assicurandosi il primo parziale. Nella seconda frazione di gioco è stato ancora una volta il nativo di Kiev a prendere l’iniziativa ed ha provato a scappare, guadagnando un break in apertura; Diego Schwartzman, però, non ha mollato un centimetro ed è stato continuamente alle calcagna del suo avversario mancando la chance del controbreak in un primo momento, ma riuscendo nell’intento proprio quando Dolgopolov stava servendo per il match. Con il set giunto al tie-break, ancora Dolgopolov ha avuto la meglio e, in un parziale di 10 punti dove solo in due occasioni il servizio è stato rispettato, l’ucraino ha chiuso con il punteggio di 7-3.

Qualificazioni

I 4 tennisti che hanno superato le qualificazioni, guadagnandosi dunque l’accesso al main draw, sono Polansky, Mmoh, Escobedo e Smith.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy