ATP Brisbane – Raonic doma Tomic in due tie-break, Federer in finale con scioltezza

ATP Brisbane – Raonic doma Tomic in due tie-break, Federer in finale con scioltezza

Nel torneo ATP di Brisbane le semifinali del torneo hanno decretato che la finale sarà Raonic-Federer, nella riedizione dell’ultimo atto della scorsa stagione.

La notte italiana ha visto disputarsi le due semifinale del primo torneo ATP dell’anno in terra australiana. A scendere in campo, da una parte Milos Raonic e l’idolo di casa Tomic, mentre dall’altra Dominic Thiem ha affrontato il campione uscente Roger Federer.

Il primo dei due match è stato molto combattuto e a fare da protagonista è stato, come prevedibile, il servizio: 10 gli ace per il tennista autoctono e 13 per Milos. Nonostante ciò ci sono state diverse chanche di break, ben 4 per Tomic, che però non ha avuto la freddezza adatta per trasformarle. La lotteria del tie-break si è rivelato in entrambi i set l’unica soluzione per decidere il finalista. Qui la maggiore esperienza del canadese ha fatto la differenza, soprattutto nel secondo set quando è riuscito a mantenere i nervi saldi nonostante la rimonta subita dal 5-1 fino al 5-5. Ancora una volta, dunque, la finale sarà Raonic contro Federer, nel match che l’anno scorso ha consegnato allo svizzero il record delle 1000 vittorie in carriera.

L’elvetico quest’anno si è guadagnato l’opportunità di bissare il titolo grazie a una vittoria relativamente facile contro il giovane Thiem. Dopo il tour de force con Dimitrov, che l’ha costretto al terzo set, è riuscito a rimanere in campo poco meno di un’ora, preservando le energie per la finale. Tra le statistiche è senz’altro degna di nota la percentuale di punti vinti con il primo servizio, ben l’85%, con cui lo svizzero ha archiviato facilmente molti turni di servizio. Dopo appena 15 minuti Thiem si trova sotto 5-0 e sembra davvero che il match abbia poco da dire.

Nel secondo set, però, sembra finalmente entrato in partita, dando filo da torcere all’elvetico. Break e controbreak sembrano dare il la a un set equilibrato ma uno sciagurato turno di servizio dell’austriaco nel fatidico settimo game lasciano intendere che la fine del match non sarebbe stata lontana. Nonostante un match point fallito per Federer, la vittoria arriva poco dopo grazie a un ace, il sesto del match, che sigilla il risultato.

Risultati:

(1)Roger Federer (SUI) d. (8)Dominic Thiem (AUT) 61 64
(4)Milos Raonic (CAN) d. (7)Bernard Tomic (AUS) 76(5) 76(5)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy