Atp Brisbane/Pune: Dimitrov inizia l’anno con una vittoria, bene Raonic

Atp Brisbane/Pune: Dimitrov inizia l’anno con una vittoria, bene Raonic

Vittorie in due set per Dimitrov e Raonic, che inaugurano bene la stagione. A Brisbane avanza al secondo turno anche Millman. In quel di Pune, invece, ritorno agrodolce per Darcis; bene i giovani Munar e Mmoh.

di Antonio Sepe

OK DIMITROV – Non potevano augurarsi un inizio migliore Grigor Dimitrov e Milos Raonic, entrambi impegnati nell’Atp 250 di Brisbane, che accolgono il 2019 con una vittoria. Il bulgaro ha sconfitto in due set Nishioka, numero 75 del ranking, dopo un’ora e venti minuti di gioco circa. Nonostante diversi aspetti su cui ancora lavorare parecchio – 6 doppi falli ed appena il 36% di punti vinti con la seconda – Grigor ha sfoderato una buona prestazione, condita da 9 aces e parecchi vincenti. Primo set deciso da un break nel quarto gioco e terminato 6-3, senza alcun sbavatura da parte del nativo di Haskovo; secondo parziale dove Dimitrov ha passeggiato fino ad andare a servire per il match sul 5-2, salvo chiudere solamente due giochi dopo. Al secondo turno, remake del match dell’anno scorso – sempre al secondo turno – con John Millman. 

RAONIC CONVINCE – Altrettanto positivo l’esordio di Milos Raonic, il quale si è sbarazzato di Bedene dopo appena 48 minuti di gioco. 18 aces ed appena due punti persi con la prima di servizio per il canadese, che ha sfruttato una giornata più che no del suo avversario, di fatto rimasto negli spogliatoi. Primo set che ha visto Raonic chiudere agevolmente 6-0, con un netto parziale di 24 punti a 4. Secondo set, invece, leggermente più equilibrato – 3 i games vinti di Aljaz Bedene – ma con la stessa musica del primo. Vola al secondo turno il canadese, che troverà il giovane serbo Kecmanovic.

ALTRI MATCH – Nei restanti incontri, vittoria per John Millman, che ha sconfitto Tennys Sandgren in un match davvero entusiasmante. I primi due set si sono decisi al tie-break, entrambi terminati con il punteggio di 8-6 – con l’australiano che ha avuto anche un match point nel secondo – mentre nel terzo Sandgren non ne aveva più ed ha rimediato un perentorio 6-0. Uchiyama si aggiudica il derby tra qualificati con Humbert e raggiunge Edmund al terzo turno, mentre il serbo Kecmanovic, anch’egli proveniente dalle qualificazioni, sorprende Leo Mayer e lo asfalta concedendogli appena 4 giochi.

John Millman
John Millman

ATP PUNE – Nella giornata di torneo in quel di Pune, cinque i match in programma. Ritorno agrodolce per Steve Darcis, che torna a disputare un match a livello Atp dopo più di un anno. Il belga ha sconfitto in due set Carballes Baena, tds 6, ed è approdato al secondo turno, dove troverà Micheal Mmoh, giustiziere del beniamino di caso Gunneswaran. Bene Jaume Munar, che supera il moldavo Albot, mentre si arrende al tie-break del terzo Andujar, che spreca un clamoroso vantaggio e si fa rimontare da 6-2, sprecando ben 4 match point. Prosegue dunque la sua corsa nel torneo Donskoy, che attende il vincitore dell’incontro tra Auger-Aliassime e Karlovic. Infine, il lettone Gulbis si impone in tre set su Pedro Sousa.

Risultati: 

Atp Brisbane – Primo turno

[6] G. Dimitrov b. Y. Nishioka 6-3 6-4

[5] M. Raonic b. A. Bedene 6-0 6-3

J. Millman b. T. Sandgren 7-6 [6] 6-7 [6] 6-0

[Q] Y. Uchiyama b. [Q] U. Humbert 6-4 7-6 [6]

[Q] M. Kecmanovic b. L. Mayer 6-3 6-1

Atp Pune – Primo turno

[7] J. Munar b. R. Albot 6-2 7-6 [4]

S. Darcis b. [6] R. Carballes Baena 6-3 6-4

M. Mmoh b. [WC] P. Gunneswaran 7-5 6-3

E. Donskoy b. [8] P. Andujar 6-3 5-7 7-6 [6]

E. Gulbis b. P. Sousa 6-4 4-6 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy