Atp Brisbane/Pune: Dimitrov si salva all’esordio, Cilic in semifinale

Atp Brisbane/Pune: Dimitrov si salva all’esordio, Cilic in semifinale

In Australia, il bulgaro deve annullare due match point a Millman, ma non sbaglia alla prima stagionale. In India, il croato approda tra i migliori 4 regolando senza problemi Herbert. Chung perde con Edmund, avanti Harrison, Istomin e Simon

Entrambe in campo le prime teste di serie dei tornei Atp di Brisbane e Pune. In Australia rischia grosso Grigor Dimitrov, che deve annullare due match point al padrone di casa John Millman per mettere la W alla prima del 2018. Vincono anche Edmund, Harrison e Istomin. In India nessun problema per Marin Cilic, che si sbarazza del francese Herbert ed è già in semifinale.

ESORDIO THRILLER PER GRIGOR – Partita che regala subito emozioni e colpi di scena quella tra il vincitore delle ultime Atp Finals e il giocatore proprio di Brisbane. Dimitrov trova il break dopo aver rischiato grosso nel game precedente, ma Millman risponde a tono e strappa a sua volta il servizio al numero 3 del mondo. Il bulgaro è forse un po’ arrugginito alla prima stagionale e lo si vede, anche, al servizio. Quattro doppi falli nel parziale e percentuali non da lui si fanno sentire e Millman, pur senza incantare, trova un altro break, chiudendo il primo set. Nel secondo è ancora Dimitrov che prova ad allungare, ma anche in questo caso l’australiano trova l’immediato controbreak. Si va al tiebreak dove Grigor parte malissimo e si ritrova sotto 0-3. Il bulgaro rientra, ma poi sbaglia ancora ed è costretto ad annullare due match point. Millman sbaglia, Dimitrov ringrazia e trova l’1-1 nel conto dei set. Passata la paura, il numero 1 del torneo gioca più rilassato mentre il padrone di casa sembra aver sparato le sue cartucce migliori. Dimitrov scappa nel punteggio anche nel terzo set e questa volta Millman non riesce più a rientrare. Il bulgaro vince dopo 2 ore e 36 minuti, ma che fatica. Ai quarti troverà Kyle Edmund.

CILIC SENZA PROBLEMI – Un’altra vittoria in scioltezza per il croato numero 6 del mondo, che approda in semifinale al Maharashtra Open di Pune dopo aver regolato in due set il francese Herbert. All’inizio del match Cilic fatica a trovare la prima di servizio, ma il suo avversario non ne approfitta e il nativo di Podgorica lo punisce. Il croato trova il break a 0 nel sesto game e da lì veleggia sicuro fino al set point, che centra dopo 34 minuti. Cilic, che nell’edizione del 2017 del torneo (a Chennai) si arrese a sorpresa al secondo turno al qualificato slovacco Kovalik, inizia alla grande il secondo parziale, strappando il servizio a Herbert alla prima occasione utile. Il croato è ancora impreciso con la prima, ma il livello del suo avversario odierno non lo impensierisce. Nel settimo game, il francese sale 30-0, ma poi perde la bussola e consegna un altro break a Cilic. Marin va a servire per il match e chiude l’incontro in scioltezza. In semifinale sfiderà Gilles Simon.

GLI ALTRI – In Australia, Kyle Edmund vince la battaglia contro Hyeon Chung dopo quasi 3 ore. Primo set vinto dall’inglese al tiebreak. Nel secondo il 22enne nato a Johannesburg trova il break in apertura ma il coreano non ci sta e pareggia i conti, chiudendo il parziale per 7-5. Nel terzo regna l’equilibrio fino al settimo gioco. Edmund strappa il break all’avversario, manca due match point nel turno successivo in risposta, ma al servizio non trema. Ai quarti ci va lui. Entra tra i migliori 8 anche Ryan Harrison, che avrebbe dovuto sfidare Andy Murray e invece trova Yannick Hanfmann dall’altra parte della rete. Il tedesco numero 119 del ranking vince il primo set al tiebreak dopo un parziale combattuto. Nel secondo Harrison abbassa il numero degli errori e con un break chirurgico rimette l’incontro in parità. Nel set decisivo l’americano strappa presto la battuta ad Hanfmann dopo aver rischiato a sua volta di subire il break. Da lì il suo incontro è in discesa e il numero 47 del mondo trova il game, set and match al terzo tentativo dopo 2 ore e mezza di gioco.
Passa il turno in due set Denis Istomin, impegnato contro il giovane statunitense Jared Donaldson. Primo parziale caratterizzato da servizi ballerini e deciso da un giusto ed equilibrato tiebreak. Nel secondo Donaldson si perde e Istomin non perdona.

Atp Brisbane – ottavi

G. Dimitrov b. J. Millman 4-6 7-6(8) 6-3
K. Edmund b. H. Chung 7-6(3) 5-7 6-4
R. Harrison b. Y. Hanfmann 6-7(5) 6-4 6-2
D. Istomin b. J. Donaldson 7-6(5) 6-2

Atp Pune – quarti

M. Cilic b. P-H. Herbert 6-3 6-2
G. Simon b. L-R. Ojeda 6-2 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy