Atp Budapest: Berrettini domina Djere e conquista la finale

Atp Budapest: Berrettini domina Djere e conquista la finale

Matteo Berrettini si è guadagnato l’ingresso alla finale dell’Hungarian Open, prevalendo su Laslo Djere con il punteggio di 6-4 6-2. A contendergli il titolo ci sarà Filip Krajinović, che nella prima semifinale ha superato Pierre Hugues Herbert con un doppio 6-2.

di Federico Gasparella

La cronaca – L’azzurro si è espresso in maniera efficace e senza evidenti sbavature nel corso della frazione inaugurale, dimostrando di possedere un bagaglio tecnico di maggiore qualità rispetto al suo avversario. L’unico aspetto del gioco dove ha avuto qualche tentennamento è stato il servizio, con cui non ha saputo incidere come suo solito, peraltro, è riuscito a venire a capo di ogni turno di battuta. Di contro, il suo avversario, pur disputando una prova discreta, non ha saputo contenere l’iniziativa dell’italiano in numerose circostanze, soprattutto nelle fasi di palleggio, soggiacendo in una condizione eccessivamente conservativa. In merito al punteggio, al terzo gioco Djere ha ceduto il primo break della gara. In seguito, al termine del quinto game, Berrettini si è visto costretto a chiedere un medical time out, a causa di un fastidio avvertito alla pianta del piede destro. Al suo rientro, tuttavia, non ha mostrato particolari problemi, proseguendo ad esprimersi con molta determinazione e dunque mantenendo la lunghezza minima di vantaggio fino alla conquista del set per 6-4. Relativamente al secondo parziale, Berrettini ha iniziato nel migliore dei modi, acquisendo un break in apertura. Ha saputo, inoltre, aumentare notevolmente l’intensità del suo tennis ed ha ritrovato l’abituale confidenza con la battuta. Dunque ha lasciato esigui spazi di manovra al serbo. Il quale, al quinto gioco, ha di nuovo perso il turno di servizio, permettendo al romano di raggiungere lo score di 4-1. Successivamente, Berrettini ha conservato il game di battuta senza problemi e si è portato sul 5-1. Infine ha chiuso il set ed il confronto, difendendo il servizio a quindici sullo score favorevole di 5-2.

Il punteggio:

M.Berrettini b. [5]L.Djere 6-4 6-2

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Patrizia D'angelosante - 4 settimane fa

    E grande Berrettini ha giocato benissimo una partita difficile , è stato bravissimo al terzo set
    Vorrei dare un piccolo e amorevole suggerimento a Matteo : portare con sé oltre l’acqua , anche un piccolo thermos di caffè.
    Così da evitare qualche piccolo appannamento durante la partita. Chiaramente scherzo
    Bravo bravo bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Gileno - 4 settimane fa

    Complimenti!! Bravissimo Matteo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea Mennilli - 4 settimane fa

    Berrettini è un campione, il nostro Sampras, ha tutte le qualità per diventare un top player è solo questione di tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonio D'Amico - 4 settimane fa

    Forza Matteo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maria Diomede - 4 settimane fa

    Una prestazione solida

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paolo Maoggi - 4 settimane fa

    Giocato benissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sandra Cedrati - 4 settimane fa

      Paolo Maoggi vero

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy