Atp Budapest, Lucas Pouille sconfigge Bedene e si laurea campione

Atp Budapest, Lucas Pouille sconfigge Bedene e si laurea campione

La prima forza del seeding ha superato piuttosto agevolmente il britannico ed ha conquistato il primo titolo in stagione.

Commenta per primo!

PRIMO SET- Fin dai primi punti, Lucas Pouille ha avuto il controllo del match ed ha dato prova di essere nettamente superiore al suo avversario, Aljaz Bedene. Il primo parziale è girato dalla parte del francese fin da subito, quando é arrivato il break alla prima chance, che lo ha portato avanti 41. Nonostante un vantaggio consistente, la prima tds ha continuato a spingere ed ha piazzato un ulteriore break che lo ha proiettato a servire per il set. Sul 51, però, Pouille si é rilassato un po’ troppo ed ha permesso al suo avversario di recuperare uno dei due break, consolidato inoltre dal gioco successivo, dove Bedene ha recuperato da uno svantaggio di 0-40, annullando tre palle set e portando a casa il game. La fine del set é poi arrivata di lì a poco e l’autore, per così dire, é stato il francese, il quale ha tenuto a 15 il servizio ed ha chiuso 63.

SECONDO SET- Nel secondo parziale, la musica non é assolutamente cambiata, anzi Bedene é andato solo peggiorando. Il britannico ha infatti vinto il primo gioco della seconda frazione, ma da lì in poi ha perso i restanti sei, lasciando libera la strada al tennista di Grande-Synthe, che ha messo fine al set con lo score di 61 ed ha dimostrato di valere indubbiamente un Top 15. Pouille, però, ha anche dato l’impressione di avere grossi margini di miglioramento, che, se potenziati nella giusta maniera, potrebbero permettergli di togliersi molte soddisfazioni in futuro, o quanto meno più dei soli due tornei vinti, compreso quello di Budapest.

Atp Budapest- Finale

(1) L Pouille d (Q) A Bedene 63 61

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy