Atp Buenos Aires: Bedene elimina Schwartzman. Semifinale per Thiem e Monfils

Atp Buenos Aires: Bedene elimina Schwartzman. Semifinale per Thiem e Monfils

Le semifinali della competizione argentina saranno: Thiem/Monfils e Delbonis/Bedene.

di Federico Gasparella

La testa di serie numero uno del tabellone nonché detentore della scorsa edizione di questo torneo, si è imposto su Guido Pella con il punteggio di 7-6(7) 6-4. Thiem non ha brillato particolarmente in questo confronto, soprattutto nel primo set, dove non è quasi mai riuscito ad esprimersi con continuità: dopo essersi portato in vantaggio di un break in apertura si è fatto raggiungere dall’argentino a metà del set. Al decimo e al dodicesimo game, non ha saputo sfruttare una serie di set point avuti a disposizione. Alla fine, la frazione si è decisa al tie break, nel quale l’austriaco è riuscito a spuntarla per il rotto della cuffia. Il secondo parziale ha visto Thiem giocare con più concentrazione galvanizzato, presumibilmente, dalla vittoria del primo set. Nei primi game si è avvantaggiato di due break. Infine, pur concedendo un turno di battuta, è stato in grado di mantenere quel vantaggio minimo, necessario per aggiudicarsi la vittoria del set e della partita. In semifinale, Thiem affronterà Gael Monfils, il quale ha superato Leonardo Mayer, per 6-4 3-6 6-3.  Va detto che anche il tennista francese non ha disputato una partita di rilievo, rivelandosi in diversi frangenti della gara falloso e poco concentrato. Ciò nonostante, è stato in grado di portare a casa la vittoria. Per quanto riguarda le altre partite, lo sloveno Aljaz Bedene, andando contro i favori del pronostico, ha sconfitto Diego Schwartzman con un doppio 6-4. Mentre Federico Delbonis ha avuto la meglio su Garcia Lopez, con il punteggio di 6-4 7-5.

I risultati:

D. Thiem [1] b. G. Pella 7-6(7) 6-4

G. Monfils b. L. Mayer 6-4 3-6 6-3

F. Delbonis b. G. Garcia Lopez 6-4 7-5

A. Bedene b. D. Schwartzman [5]  6-4 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy