Atp Buenos Aires: un grande Lorenzi cede nei quarti a Rafael Nadal

Atp Buenos Aires: un grande Lorenzi cede nei quarti a Rafael Nadal

Termina nei quarti di finale il torneo di Buenos Aires per Paolo Lorenzi. Al senese, proveniente da due vittorie in rimonta su Andujar e Schwartzman, non riesce l’impresa contro il numero 1 del tabellone Rafael Nadal, arrendendosi per 7-6 6-2. Lo spagnolo domani se la vedrá con Thiem.

Come a Roma nel 2011 Paolo Lorenzi impegna fino all’ultimo Rafael Nadal. Lo spagnolo, nei quarti dell’Atp 250 di Buenos Aires alla fine prevale con lo score di 7-6 6-2 ma la sua non é stata una passeggiata, anzi. Paolino ci ha messo un pó ad entrare nel match, ma una volta riuscitoci ha recuperato un break di svantaggio nel primo set contrastando il dritto mancino di Rafa con un ottimo rovescio incrociato. Seconda frazione piú agevole per il campione di Manacor che in semifinale affronterá Dominique Thiem.

Tanta l’umiditá nella capitale argentina che di certo non favorisce i giocatori, in primis Nadal che pare soffrire piú di chiunque altro queste condizioni metereologiche. Nonostante tutto peró Rafa é riuscito ad essere abbastanza aggressivo con il dritto, cosa che fa sperare in positivo per il futuro. Intanto domani vedremo se lo spagnolo confermerá la finale raggiunta lo scorso anno. 

Australian Open Tennis

1° SET: partenza sprint di Nadal che in pochi minuti si ritrova sul 4-1. Rafa peró non imprime la zampata definitiva; Lorenzi ne approfitta e nel settimo gioco recupera il break di svantaggio portando la frazione ad un incerto tie-break. Da sottolineare il rendimento al servizio dell’azzurro che con la prima totalizza il 94% dei punti. Il numero 3 italiano si ritrova subito sotto per 3-0 con due mini break di svantaggio. In qualche modo li recupera ma poi perde i successivi 4 punti con Nadal che mette a segno 3 colpi vincenti.

2° SET: il primo a trovare il break é ancora il 14 volte campione Slam. Rafa impatta cosí sul 2-1 ed annullando due palle break conferma il vantaggio nel game successivo. Sul 4-2 Lorenzi subisce il break della resa dal 40-15. Al momento di chiudere Rafa concede una palla break, ma la annulla con coraggio prima di chiudere con un concreto serve and volley.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy