ATP Chengdu e Shenzen: Paolo Lorenzi supera Millman e vola al secondo turno. Bene anche Anderson, Vesely e Paire

ATP Chengdu e Shenzen: Paolo Lorenzi supera Millman e vola al secondo turno. Bene anche Anderson, Vesely e Paire

Entra lentamente nel vivo la stagione asiatica del circuito ATP. In attesa dei tornei di Pechino, Tokyo e soprattutto Shangai, hanno preso il via quest’oggi i tabelloni principali dei 250 di Chengdu e Shenzen. Paolo Lorenzi continua nel suo periodo d’oro, e quest’oggi ha sconfitto anche l’australiano John Millman, dominando la terza frazione: ora per lui c’è Schwartzman.

LORENZI REGOLA MILLMAN AL TERZO- Esordio vittorioso per Paolo Lorenzi nella stagione sul cemento asiatico. In attesa dei grandi eventi di Pechino, Tokyo e soprattutto Shangai, infatti, hanno preso il via gli ATP 250 di Chengdu, sostituto di Kuala Lumpur, e Shenzen, “antipasti” dello swing orientale. E così “Paolino”, reduce dalla sconfitta contro Tomas Berdych nei quarti di San Pietroburgo, ha avuto la meglio al terzo set dell’australiano John Millman, ancora una volta al terzo set. L’azzurro ha dato l’ennesima dimostrazione del suo invidiabile stato di forma, sotto ogni punto di vista e in particolare sotto quello fisico: dopo avere smarrito la seconda frazione dell’incontro, infatti, ha ricominciato come se nulla fosse a correre e a difendere in ogni angolo del campo, contro un rivale decisamente più giovane e fresco di lui.

Anche per quanto riguarda la tattica e l’aspetto mentale Paolo è stato impeccabile, reagendo alla grande ad un momento di difficoltà e conducendo al meglio il gioco nei momenti importanti. L’incontro era cominciato male per lui, che concede presto il servizio e si ritrova in svantaggio. Sotto 3-1, però, l’italiano cambia marcia e va al contrattacco, strappando un fondamentale contro-break e scardinando poi nuovamente la battuta del rivale, issandosi sul 5-3. Chiudere il parziale è tutt’altro che una formalità: Lorenzi si ritrova sotto per 15-40, ma alla fine riesce a risalire e a portare in bacheca il set. L’inerzia cambia nella seconda frazione, con Millman che concede molto meno al servizio. La prima svolta si rivela decisiva, e arriva nell’ottavo game della sfida, quando l’australiano sorprende Paolino e piazza il break che gli regala, poco dopo, il set, con il punteggio finale di 6-3. Quando però sembra che regni l’equilibrio, ecco che l’azzurro torna prepotentemente in partita e prende saldamente le redini degli scambi, lasciando solamente un game nel parziale decisivo. Il punteggio finale in suo favore è un netto 6-1, che gli permette di raggiungere il secondo turno dove troverà Diego Schwartzman.

GLI ALTRI MATCH- Nelle altre sfide di giornata, successo agevole di Kevin Anderson, che si impone in due set su Thompson per 6-2 6-4; bene anche Mannarino, vittorioso su Kudla, Albert Ramos, che estromette Berrer. Esce di scena invece Radek Stepanek, sconfitto Lu in due parziali.

A SHENZEN BENE VESELY E PAIRE- All’ATP 250 di Shenzen, invece, il tabellone vede disputarsi i primi incontri di primo turno senza troppi scossoni: Benoit Paire soffre ma supera Basilashvili, mentre Jiri Vesely ha bisogno del tie-break nel secondo parziale per spuntarla su Andujar. Avanza anche Thomaz Bellucci, che regola con un doppio 6-3 Elias.

I risultati

ATP Chengdu:

Y. Lu b. [Q] R. Stepanek 6-3 6-4
D. Lajovic b. F. Delbonis 1-6 6-3 6-4
[8] P. Lorenzi b. J. Millman 6-4 3-6 6-1
K. Khachanov b. [7] J. Sousa 7-6(3) 6-3
A. Mannarino b. [Q] D. Kudla 6-4 6-7(2) 6-4
K. Anderson b. J. Thompson 6-2 6-4
P. Carreno Busta vs M. Baghdatis 7-6(5) 6-7(5) 5-5 int.
[5] A. Ramos-Vinolas vs M. Berrer 6-4 5-7 3-1 int.
[6] V. Troicki vs [WC] C. Ruud 6-3 3-2 int.

ATP Shenzen:

[8] J. Vesely b. [PR] P. Andujar 6-2 7-6(8)
M. Jaziri b. S. Robert 6-3 7-5
[Q] R. Harrison v. G. Garcia Lopez 7-5 6-4
I. Cervantes b. [WC] A. Santillan 6-2 7-5(5)
M. Kukushkin b. L. Rosol 6-3 6(2)-7 7-6(4)
[6] B. Paire b. N. Basilashvili 6(5)-7 7-5 6-3
[PR] J. Tipsarevic b. [WC] Z. Zhang 7-6(3) 6-4
T. Bellucci b. G. Elias 6-3 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy