ATP CINCINNATI – Fognini si arrende a Isner, Verdasco vince il derby con Ramos

ATP CINCINNATI – Fognini si arrende a Isner, Verdasco vince il derby con Ramos

Match della notte italiana caratterizzati dalla pioggia. Sconfitta per Fabio Fognini per mano di Isner, mentre Fernando Verdasco si aggiudica il match contro Albert Ramos

Niente da fare per Fabio Fognini nel match d’esordio contro John Isner, che approda al secondo turno dove affronterà Raonic. L’americano, già finalista nel 2013, non fatica nel superare l’italiano, reduce dalle Olimpiadi in una condizione non proprio ottimale. La partita era partita a favore di Fognini, che ha avuto una palla break, non sfruttata, già in apertura. Di lì a poco la situazione si rovescia e dopo un primo break, Isner potrebbe replicare ma il ligure conquista il primo game del match. Poco male per il gigante di Greensboro, che in poco più di mezz’ora chiude il primo set, affidandosi soprattutto ai suoi marchi di fabbrica: servizio e diritto. Nel secondo set fa la differenza un break nel quinto game, che innervosisce oltremodo Fognini, che si becca anche un warning per abuso di palla. Ancora una volta Isner strappa il servizio grazie a una serie di vincenti e si aggiudica il match in scioltezza.

Successo per Fernando Verdasco su Albert Ramos-Vinolas in due set molto equilibrati. Nel primo nessuno dei due riesce a strappare definitivamente la battuta e si termina al tie-break, dove l’ex top ten ha la meglio. Nel secondo, invece, Verdasco piazza un break, decisivo per le sorti dell’incontro. Vittoria facile anche per Feliciano Lopez su Zverev senior. Il cipriota Baghdatis la spunta su Pospisil, al termine di due set vinti entrambi di misura.

J. Isner b. F. Fognini 6-3 6-2
[WC] F. Verdasco b. A. Ramos-Vinolas 7-6(4) 6-4
[16] F. Lopez b. [Q] M. Zverev 6-3 6-1
M. Baghdatis b. V. Pospisil 7-5 7-5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy