ATP CINCINNATI – Goffin supera Basilashvili, Monfils e Tomic sul velluto

ATP CINCINNATI – Goffin supera Basilashvili, Monfils e Tomic sul velluto

Nella seconda giornata del Masters 1000 Gasquet deve ricorrere al terzo set per archiviare la pratica Mannarino. Ok gli altri big in campo: Goffin supera Basilashvili e Monfils la spunta contro Carreno Busta

1 Commento

Conclusa l’Olimpiade, gran parte dei top player è partita per l’Ohio, più precisamente a Cincinnati, per giocare il Wester&Southern Open, scopriamo la situazione delle partite di questa seconda giornata.

Il primo a passare il turno quest’oggi è stato Mikhail Youzhny, che ha agilmente superato la stella della NextGen americana Taylor Fritz per 6-1 6-3. Il veterano russo si è dimostrato migliore sia al servizio che in risposta, annullando tutte e cinque le palle break concesse e sfruttandone quattro delle altrettante ottenute. Il prossimo avversario di Youzhny sarà la testa di serie numero 5 Kei Nishikori. Ad accedere al turno successivo è riuscito anche David Goffin, che ha faticato più del pronosticabile prima di imporsi 7-5 6-3 sul finalista del torneo di Kitzbuhel Nikoloz Basilashvili. Per il belga, undicesima testa di serie, ora c’è Tomic, uscito vittorioso in due set dal match contro il portoghese Joao Sousa.

Richard Gasquet, opposto al connazionale Adrian Mannarino, è dovuto ricorrere al terzo set prima di staccare il pass per il secondo turno: dopo un primo set in cui Gasquet che ha recuperato da 3-5 per poi vincerlo 7-2 al tie-break, ha perso il secondo con il punteggio di 6-3. Non c’è stata storia nel set decisivo dove il galletto ha avuto la meglio sul meno quotato avversario molto nettamente. Al terzo set sono dovuti ricorrere anche John Millman e Malek Jaziri: l’australiano ha vinto il primo parziale per 6-4, ma ha poi subito un break sul 5-5 al secondo, e praticamente regalato il set al tunisino. Alla fine, però, il tennista oceanico l’ha spuntata al set finale, piazzando il break nel momento topico del match. Vittoria anche per Gael Monfils, che supera lo spagnolo Carreno Busta senza particolari patemi d’animo.

Nella notte italiana in campo Fognini, opposto a John Isner. Altri match clou saranno quelli tra Verdasco e Albert Ramos in un derby tutto spagnolo. Tra gli altri in campo anche Ivo Karlovic e Alexander Zverev, in due match che non dovrebbero aver problemi a portare a casa.

(13)Richard Gasquet (FRA) d. (LL)Adrian Mannarino (FRA) 76(2) 36 61
R1: (11)David Goffin (BEL) d. (Q)Nikoloz Basilashvili (RUS) 75 63
R1: Bernard Tomic (AUS) d. Joao Sousa (POR) 64 63
R1: (Q)Mikhail Youzhny (RUS) d. (WC)Taylor Harry Fritz (USA) 61 63
R1: (9)Gael Monfils (FRA) d. Pablo Carreno Busta (ESP) 63 64
R1: (Q)John Millman (AUS) d. (Q)Malek Jaziri (TUN) 64 57 63

 

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jacques Doumont - 5 mesi fa

    Bravo David.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy