Atp Doha/Pune: Djokovic la spunta al terzo. Cecchinato ai quarti senza giocare. Bolelli dura un set

Atp Doha/Pune: Djokovic la spunta al terzo. Cecchinato ai quarti senza giocare. Bolelli dura un set

Fucsovics impegna Djokovic, il quale riesce però ad imporsi in rimonta. Cecchinato approfitta del forfait di Pella e vola ai quarti, dove troverà Lajovic. A Pune, Bolelli gioca un discreto primo set prima di crollare ed arrendersi a Munar.

di Antonio Sepe

NOLE IN 3- Dopo l’esordio più che agevole contro Dzumhur, nessuno poteva aspettarsi che il numero uno al mondo, Novak Djokovic, potesse trovarsi in svantaggio di un set contro Marton Fucsovics, che staziona 35 posizioni dopo Nole nel ranking. L’ungherese ha infatti disputato un ottimo primo set, dove non ha concesso palle break ed alla prima occasione ha messo a segno l’affondo vincente. Il break decisivo ha avuto luogo nel nono game, quando Fucsovics ha strappato la battuta al suo avversario ed ha blindato il primo parziale. Nel secondo set, Nole ha aumentato il ritmo ed inevitabilmente l’ungherese è calato, tanto da cedere il servizio nel decimo gioco dopo una miriade di turni di battuta tenuti solamente ai vantaggi. Di fatto il match è terminato in questo momento, vale a dire quando Djokovic ha restituito il 6-4 al suo avversario, in quanto nella terza frazione non c’è stata partita: Fucsovics non ha mai tenuto il servizio ed il serbo lo ha punito, chiudendo con il punteggio di 6-1 dopo due ore di gioco circa. Vola dunque ai quarti di finale Djokovic, che troverà il georgiano Basilashvili, tds 5, contro il quale non potrà assolutamente permettersi passaggi a vuoto quale quello di oggi. Secondo confronto in carriera tra i due, primo sul cemento. 

LUCKY CECK- Approda ai quarti di finale senza scendere in campo Marco Cecchinato, il quale beneficia del ritiro di Guido Pella e risparmia energie in vista del match di domani. A fermare l’argentino è stato un problema alla schiena, che lo ha costretto a dare forfait anche in doppio e che ha permesso a Cecchinato di proseguire nel torneo. Ai quarti, il tennista azzurro troverà Lajovic, il quale ha trascorso oltre due ore in campo quest’oggi per avere la meglio di Berankis. Sorride anche la classifica al tennista palermitano in quanto, nel caso domani dovesse vincere, supererebbe Schwartzman e raggiungerebbe la posizione numero 18, suo best ranking; anche in caso di sconfitta, però, la sua situazione non dovrebbe essere compromessa dato che sia Basilashvili che Dimitrov partono sfavoriti nei rispettivi match domani.

BOLELLI KO- Dopo tre match vinti tra qualificazioni e main draw si arrende Simone Bolelli, che viene sconfitto dalla tds 7, Jaume Munar, e salita il torneo indiano. In quel di Pune, dopo un discreto primo set, dove il tennista azzurro si era trovato anche avanti di un break, la lampadina si è spenta per Simone, che non ha conquistato neppure un gioco nel secondo parziale, perso in appena 21 minuti, e si è aggiudicato appena uno degli ultimi dodici games dell’incontro. Ora testa alle qualificazioni degli Australian Open per Bolelli, che comunque questa settimana ha guadagnato una manciata di posizioni. Bolelli

ATP DOHA- Nei restanti incontri, vittoria per Stan Wawrinka, che si libera in due set del cileno Jarry e non arresta la sua corsa nel torneo. Nei quarti, il suo avversario sarà Bautista Agut, che ha trionfato nel derby spagnolo contro Garcia-Lopez. Bene Tomas Berdych, che rimonta un set a Verdasco e vola ai quarti, dove se la vedrà con Herbert. Basilashvili estromette il campione in carica, Rublev, e si guadagna la sfida con Djokovic.

ATP PUNE- In India, giornata d’esordio per le prime quattro tds, le uniche che avevano un bye al primo turno, e subito diverse sorprese. Fatica più del previsto Kevin Anderson, che supera il serbo Djere solo dopo due tie-break, mentre viene eliminato Hyeon Chung, che perde un match incredibile contro Gulbis, dove era stato avanti di due break nel primo parziale. Avanti in tre set Simon e Jaziri, mentre Benoit Paire riesce a chiudere in due. Continua a vincere Ivo Karlovic, che sconfigge Donskoy; bene anche Darcis, il quale annulla due match point e la spunta in rimonta contro Mmoh.

Risultati:

Atp Doha

[1] N. Djokovic b. M. Fucsovics 4-6 6-4 6-1

[5] N. Basilashvili b. A. Rublev 6-3 6-4

S. Wawrinka b. N. Jarry 6-4 7-6 [3]

[7] R. Bautista Agut b. [Q] G. Garcia-Lopez 6-1 6-4

D. Lajovic b. [Q] R. Berankis 7-6 [4] 0-6 7-5

[4] M. Cecchinato b. G. Pella walkover

[WC] T. Berdych b. [8] F. Verdasco 4-6 6-3 7-5

P. Herbert b. [Q] M. Marterer 6-3 6-7 [6] 7-6 [6]

Atp Pune

[1] K. Anderson b. L. Djere 7-6 [3] 7-6 [6]

[7] J. Munar b. [Q] S. Bolelli 7-5 6-0

[3] G. Simon b. I. Ivashka 6-7 [3] 6-2 6-1

[5] B. Paire b. J. Vesely 6-4 6-2

S. Darcis b. M. Mmoh 4-6 7-6 [4] 6-2

[4] M. Jaziri b. [WC] R. Ramanathan 6-7 [6] 7-6 [5] 6-3

I. Karlovic b. E. Donskoy 6-4 7-5

E. Gulbis b. [2] H. Chung 7-6 [2] 6-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy