Atp Eastbourne: Cecchinato batte Istomin e sale ai quarti

Atp Eastbourne: Cecchinato batte Istomin e sale ai quarti

Marco Cecchinato è approdato ai quarti di finale dell’ Eastbourne International. Il tennista palermitano, al suo esordio in questa competizione, ha avuto ragione di Denis Istomin con il punteggio di 4-6 6-4 7-5. Relativamente agli altri risultati, Andy Murray si è arreso al connazionale Kyle Edmund, mentre Denis Shapovalov si è imposto su Jared Donaldoson.

di Federico Gasparella

La cronaca della gara tra Marco Cecchinato e Denis Istomin:

PRIMO SET – Il tennista uzbeko ha avuto un rendimento particolarmente elevato all’interno dei propri game di battuta. Oltre a ottenere diversi punti direttamente con la prima palla e ad eseguire spesso delle seconde di difficile lettura da parte dell’azzurro, è stato capace di condurre gli scambi nella maggior parte dei casi in maniera favorevole. Mentre Cecchinato non ha trovato l’indispensabile continuità alla battuta, alternando momenti in cui ha servito in modo impeccabile, dove ha potuto costruire della azioni offensive, a fasi in cui è risultato poco consistente, esponendosi alle risposte aggressive di Istomin. Questa condizione ha fatto si che al quinto game l’italiano cedesse un break fondamentale, che alla fine lo ha costretto a cedere il parziale per 6-4.

SECONDO SET – La partita si è mantenuta sullo stesso tenore del primo parziale, sebbene l’azzurro abbia iniziato a condurre i propri turni di servizio con maggiore attenzione e a concedere sempre meno occasioni di risposta a Istomin. Nei game centrali della frazione, entrambi si sono resi particolarmente insidiosi al servizio dell’avversario, soprattutto Checchinato, il quale al sesto gioco ha sfiorato il break. L’equilibrio si è rotto definitivamente al decimo game, sul 5-4 in favore dell’azzurro: Istomin è stato meno preciso ed incisivo del solito nell’esecuzione della prima palla, di conseguenza ha permesso all’azzurro di prendere l’iniziativa negli scambi con più frequenza e a cedergli due palle set, la seconda delle quali è stata decisiva.

TERZO SET – Il tennista palermitano ha dato continuità a quanto di buono mostrato al termine della seconda frazione. In particolare, ha mantenuto elevato il profitto alla battuta ed ha saputo distinguersi nelle fasi di palleggio per una maggiore varietà di soluzioni rispetto all’avversario, tanto da venire a capo di numerosi duelli. Ciò nonostante, il confronto si è mantenuto in equilibrio fin oltre la metà del set. L’epilogo è avvenuto solamente in prossimità del tie break, sul 6-5 in favore dell’italiano, quando l’uzbeko messo costantemente sotto pressione dalle risposte di Cecchinato ha finito per concedere ben due match point, di cui il primo è risultato fatale.

[4]M.Cecchinato b. D.Istomin 4-6 6-4 7-5

In merito alle altre gare che si sono disputate nel pomeriggio, la testa di serie numero due del seeding, Kyle Edmund, ha avuto la meglio sul Andy Murray con un doppio 6-4. Il tennista inglese ha confermato di trovarsi in una condizione eccellete sotto ogni punto di vista. Murray, pur realizzando una discreta prestazione, non è sembrato ancora in grado di esprimersi ad un livello tale da mettere in difficoltà un giocatore come Edmund. Mentre nel confronto tra Denis Shapovalov e Jared Donaldson, il giovane canadese si è imposto al terzo set. Dopo aver ceduto la prima frazione, ha dato vita ad una rimonta inarrestabile, che si è conclusa con la netta vittoria del set decisivo. In conclusione, sono avanzati anche Mischa Zverev, che ha eliminato Steve Johnson, e Mikail Kukushkin, il quale ha letteralmente travolto David Ferrer, testa di serie numero sei del tabellone, con un secco 6-2 6-0.

I risultati:

[2] K.Edmund b. [WC] A.Murray 6-4 6-4

[3] D.Shapovalov b. J.Donaldson 6-4 4-6 6-2

M.Zverev b. [7] S.Johnson 6-3 6-3

L.Lacko b. [1] D.Schwartzman 4-6 6-4 7-5

[WC] C.Norrie b. [LL] J.Clarke 6-4 6-3

J.Millman b. [5] L.Mayer 7-6(7) 7-6(4)

M.Kukushkin b. [6] D.Ferrer 6-2 6-0

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sereno William - 3 mesi fa

    Millman era stato battuto recentemente anche da Fognini se non erro…potrebbe essere alla portata anche di Cecchinato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fernando Valeri - 3 mesi fa

    Si sa ki sarà il prossimo avversario?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tennis Circus - 3 mesi fa

      Ciao Fernando, sarà il vincente della sfida tra Leonardo Mayer e John Millman.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Silvia Motroni - 3 mesi fa

    Grande Ceck!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy