ATP Estoril: Nicolas Almagro estromette Nick Kyrgios, Pablo Carreno Busta la spunta contro Benoit Paire

ATP Estoril: Nicolas Almagro estromette Nick Kyrgios, Pablo Carreno Busta la spunta contro Benoit Paire

Grande sorpresa nelle semifinali dell’ATP di Estoril, con Nick Kyrgios che è stato eliminato da Nicolas Almagro con il punteggio di 6-3 7-5. In finale lo spagnolo troverà il connazionale Pablo Carreno Busta, vittorioso su Benoit Paire.

Sono Pablo Carreno Busta e Nicolas Almagro ad uscire vittoriosi dalle semifinal dell’ATP di Estoril, che hanno regalato un match dominato ed una grande sorpresa. Infatti se non stupisce troppo il successo del primo contro Benoit Paire, considerando che la continuità non è il forte del francese, non era certo facilmente pronosticabile l’eliminazione di Nick Kyrgios per mano di Almagro.

Pablo Carreno Busta, dopo la grande prestazione con cui ha estromesso dall’evento la testa di serie numero 1 Gilles Simon, ha approfittato di una delle tante giornate no di Paire, vittima per l’ennesima volta dei propri fantasmi. Sono davvero poche le cose da dire riguardo l’incontro, sostanzialmente non giocato da parte del transalpino che ha come suo solito preferito inscenare una commedia piuttosto che dare il meglio per aggiudicarsi l’incontro.

Dopo avere conquistato un vantaggio di 3-0 nel primo set, con due break, Paire, innervosito dal vento, perde un turno di servizio scagliando immediatamente una pallina in tribuna e prendendo di conseguenza un warning. Questa è la goccia che fa traboccare il vaso già pieno del francese, che smette di giocare, fatta eccezione per qualche bel colpo. Il merito di Carreno Busta è quello di avere capito al meglio la situazione: lo spagnolo infatti ha ributtato dall’altra parte della rete quante più palle possibili, e tanto è bastato per aggiudicarsi l’incontro con il punteggio di 6-3 6-3. Gli unici sussulti di Paire, che recupera un break di svantaggio dopo avere sprecato un’occasione dell’immediato contro break, sono del tutto inutili.

image

 

Nella seconda semifinale invece, come abbiamo detto, Nicolas Almagro ha avuto la meglio sul giovane Nick Kyrgios nella sfida tra due tennisti talentuosi ma fragili dal punto di vista mentale. L’incontro è stato ricco di alti e bassi, con poderosi servizi e buon tennis, alternati a disastri da parte di entrambi.

Nel primo set si segue l’ordine dei turni di battuta fino al sesto gioco, in cui lo spagnolo trova il primo allungo del match. La reazione dell’australiano però è immediata, e Almagro lo aiuta giocando un pessimo game di servizio condito da un assurdo doppio fallo. Ma l’imprevedibilità dei due torna ancora una volta a stupire, e sul 4-3 Almagro ottiene un secondo break, aiutato dagli errori del suo rivale, e vola sul 5-3 al servizio per il parziale. E l’occasione è prontamente sfruttata: l’iberico si aggiudica la frazione per 6-3.

Nel secondo parziale, complicato per entrambi a causa del forte vento, la prima svolta arriva ancora nel sesto game, ma a parti rovesciate. E’ Kyrgios infatti a portarsi in vantaggio, grazie ad un ottimo passante lungolinea. Il tutto però dura pochissimo: Almagro infatti ritorna immediatamente in scia grazie a tre errori di dritto del suo avversario, che poi nell’undicesimo gioca disputa un game assurdo, con prodezze ed errori, ed è costretto di nuovo a cedere la battuta. Questa volta si rivelerà decisiva, e lo spagnolo dopo avere recuperato dallo 0-30 fa suo il match, raggiungendo la prima finale da quattro anni a questa parte.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo Poeta - 9 mesi fa

    Certo!! nell dettaglio è chiaro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tennis Circus - 9 mesi fa

    Errore di battitura!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gabriele Di Felice - 9 mesi fa

    Ma Paire non e’ francese?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Riccardo Anastasi - 9 mesi fa

    Beh in effetti Paire a volte si batte da solo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Massimo Miranda - 9 mesi fa

    Nico e’ un grande giocatore. Peccato per la sua testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paolo Poeta - 9 mesi fa

    Troppi paire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pasquale Raonic De Toro - 9 mesi fa

    Paire ha vinto contro se stesso? Lol

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy