Atp Finals, clamoroso a Londra: Goffin elimina Federer!

Atp Finals, clamoroso a Londra: Goffin elimina Federer!

Il belga batte in rimonta lo svizzero dopo aver perso nettamente il primo set e vola in finale. Affronterà uno tra Dimitrov e Sock.

Clamoroso all’O2 Arena! David Goffin batte Roger Federer, il favoritissimo della vigilia e del torneo,  e si guadagna la finalissima delle Atp Finals. Risultato incredibile, soprattutto dopo il dominio dello svizzero nel primo set. Federer manca la sua undicesima finale al torneo dei Maestri, mentre il belga sfiderà uno tra Dimitrov e Sock.

FEDERER SUL VELLUTO – Roger vince il sorteggio e sceglie di rispondere. E ha ragione. Goffin è subito costretto ad annullare 4 palle break, ma alla quinta il suo rovescio finisce lungo: break Federer in apertura. Lo svizzero non gioca il suo miglior tennis e commette qualche errore di troppo, ma con questo Goffin può bastare. Nel quarto game Roger sale 40-0 in risposta. Il belga salva due delle palle break, non la terza, concretizzata dallo svizzero con un gran rovescio dopo essersi aperto il campo. Ora Federer gioca sul velluto e regala un paio di colpi da circoletto rosso. I 20.000 della O2 Arena apprezzano. «Non so cosa farò contro Roger». I timori di Goffin della vigilia diventano realtà dopo il secondo servizio perso. Lo svizzero ringrazia e dopo 33 minuti sigla l’ace che mette in ghiaccio il primo set.

IL MATCH GIRA – Sembra una passeggiata, ma la partita cambia. Goffin inizia alla grande il secondo parziale, tenendo il servizio nel game d’apertura e nel gioco successivo si supera. Alla prima palla break dell’incontro concessa da Federer il belga gioca bene e sfruttando un po’ di superficialità dello svizzero si porta sul 2-0. Il numero 7 del torneo ora gioca in fiducia e si prende più rischi. Nel settimo game salva una palla break sanguinosa, anche se lo svizzero a sbagliare un po’ troppo. Goffin controlla e pareggia il conto dei set.

LA SORPRESA È SERVITA – La tensione sale. Goffin gioca col piglio di chi non ha nulla da perdere, mentre Federer appare nervoso. Nel terzo game il belga sale 40-15 in risposta. Il servizio salva Roger una volta, non la seconda: break Goffin e pubblico incredulo. Nel gioco successivo il belga tentenna, ma Federer incappa ancora nel suo dramma di giornata: le palle break non sfruttate. Lo svizzero non riesce a rendersi pericoloso e Goffin è impeccabile in battuta. Dopo 1 ora e 47 minuti il sogno belga diventa realtà: David alza le braccia al cielo in lacrime per quella che, finora, è la vittoria più importante della sua carriera.

Atp Finals – semifinale

D. Goffin 2-6 6-3 6-4 R. Federer

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giorgio Codeluppi - 3 settimane fa

    Secondo voi se fossimo.stati a wimbledon entrava in campo con quella sufficenza?poveretti sai cosa gli frega a lui essere n.1 quando tutti sanno e anche nadal lo sa che federer e’il n 1.sono curioso di vedere se rafa arriva a 36 dico 36 anni e vincere quello che sta vincendo roger.finito il match federer si e’congratulato con goffin sorridente quasi come se non gliene fregasse nulla.appuntamento a quando ci saranno i tornei checontano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giorgio Codeluppi - 3 settimane fa

    Strano che sei donna e tifi nadal .ma nadal ti piace per come gioca o per altre cose …..per. he’ho fatto una statistica. Il 75x100delle donne tifa nadal.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Teresa Stefanelli - 3 settimane fa

    Se Atene piange, Sparta non ride. Hai fatto i conti senza l’oste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Grazia Mattioli - 3 settimane fa

    Grande Roger sempre con te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alessandro Cohn - 3 settimane fa

    Non è stata una delusione si è capito fin dall’inizio del torneo che Federer non aveva voglia ed era insolitamente nervoso. Probabilmente qualcuno gli ha rotto i c.in famiglia? Non è un robot-bene per Goffin che è un bravo ragazzo molto corretto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Andrea Varriano - 3 settimane fa

    Lo sport è così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Santangelo Vincenzo - 3 settimane fa

    Nello sport e nel tennis in particolare non sempre il pronostico viene rispettato e scommettere e’ sempre un rischio, Goffin e’ un po’ leggero pero’ sa giocare a tennis ed e’ un’incognita per chiunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Sergio Novello - 3 settimane fa

    Re Roger VIII un’occasione unica sprecata malamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Andrea Rossi - 3 settimane fa

    Tutta la vostra ironia é andata a farsi fottere!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Carmine Ferrara - 3 settimane fa

    Roger male. Complimenti a Goffin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mariateresa Stecca - 3 settimane fa

    Giusto così. Troppa sicurezza in Federer e tutti i suoi sostenitori.La vita riserva sempre sorprese..anche non positive….Chissà cosa penserà il mio idolo Nadal!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Spedicato - 3 settimane fa

      Le solite cazzate di chi tifa Nadal. Detto poi a federe che é il primo a rispettare tutti, ma quale sicurezza… Voi tifosi faziosi fate male allo sport e internet vi ha dato fiato immeritato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Raffaella Di Rivombrosa - 3 settimane fa

      Nadal non doveva partecipare: non era al top. Si dovrebbe riconoscere i propri limiti e mettere da parte l’orgoglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Grazia Mattioli - 3 settimane fa

      A guarda chissà cosa penserà Nadal ..e.meglio pensi al suo ginocchio che a roger credimi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Camilla Conocchia - 3 settimane fa

    ✋ciaone federer.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Marisa Tambalo - 3 settimane fa

    Noooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy