Atp Finals: Wawrinka batte Ferrer, sarà spareggio con Murray

Atp Finals: Wawrinka batte Ferrer, sarà spareggio con Murray

Stanislas Wawrinka batte David Ferrer nel secondo match di giornata al Masters di Londra, col punteggio di 7-5 6-2. Ora sarà la sfida da dentro fuori con Murray a decidere chi farà compagnia a Nadal.

Dopo la grande vittoria di Rafael Nadal ai danni di Andy Murray, torna ad animarsi la O2 Arena di Londra, con David Ferrer e Stanislas Wawrinka che scendono in campo con l’obiettivo, entrambi a zero punti, di portarsi a casa una vittoria per mantenere vive le speranze di qualificazione.

Ad iniziare il match al servizio è lo spagnolo, che agevolmente a 15 si porta a casa il game, subito imitato dopo il cambio campo dall’avversario, per il punteggio di 1-1, prima di un altro servizio molto rapido di Ferrer per il 2-1. Il quarto gioco è il primo che vede le palle break. Ad avere la prima occasione è Ferrer, che si porta 30-40 sul servizio di Wawrinka, piuttosto spento in apertura, che non può nulla e lo spagnolo è il primo a togliere il servizio all’avversario e si porta in vantaggio 3-1. Il compito difficile ora, per Ferrer, è confermare il break. David si porta subito sul 40-30, ma non sfrutta una palla game e si va ai vantaggi, dove Wawrinka non lascia scappare l’iberico, ma allo stesso tempo non riesce ad incidere sulla parità e Ferrer sfrutta due punti consecutivi per il 4-1.
Wawrinka tiene la battuta a trenta, mentre Ferrer comincia a soffrire il ritorno di un Wawrinka più in palla rispetto all’inizio, che si procura una palla break sul 30-40, annullata dal lottatore spagnolo, che però si trova ad affrontarne un’altra ai vantaggi. Il numero 7 del mondo salva anche questa e si porta 5-2, garantendosi la possibilità di servire per il set, anche se i segnali non sembrano essere positivi.
Infatti, Wawrinka tiene agevolmente la battuta, ma Ferrer si porta 40-30 sul proprio servizio e si procura un set point, sul quale commette un incredibile doppio fallo, che concede così allo svizzero la possibilità di giocarsi il game ai vantaggi, con Wawrinka che alla prima occasione breakka lo spagnolo e darà il via ad una incredibile serie di giochi consecutivi, che gli consegnerà il primo parziale col punteggio di 7 giochi a 5, sfruttando dunque il black out di cui è stato protagonista Ferrer.

stan

Black out che prosegue anche nel secondo parziale, con la serie di game consecutivi di Wawrinka che aumenta e si porta fino a 7, dal 2-5 nel primo set a 7-5 e 2-0 con break in apertura di parziale, al termine di un lunghissimo game.
Ferrer si sblocca e conquista il terzo gioco sul proprio servizio, ma Wawrinka continua ad essere ingiocabile e tiene anche lui la battuta, ma non solo. Infatti, avanti 3-1, lo svizzero si procura un secondo break, togliendo a Ferrer il servizio alla terza occasione di break, dopo essersi portato sul 15-40, prima che lo spagnolo annullasse le prime due palle del 4-1. Da quel momento, il match non ha più storia, Wawrinka si porta 5-1 e prova a chiudere togliendo il servizio a Ferrer, ma alla fine il risultato è di sei giochi a due in un’ora e trentaquattro minuti.
Adesso, per il giocatore elvetico sarà sfida da dentro fuori con Murray venerdì, mentre Ferrer giocherà per onor di firma contro Rafael Nadal, già matematicamente qualificato come primo in questo girone.

[4] S. Wawrinka b. [7] D. Ferrer 7-5 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy