Atp Ginevra: Gojowczyk si prende la rivincita su Fognini

Atp Ginevra: Gojowczyk si prende la rivincita su Fognini

Nell’altra semifinale, Fucsovics ha battuto Johnson in tre set.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Si ferma alla semifinale l’avventura ginevrina di Fabio Fognini, che oggi si è arreso al tedesco Gojowczyk e alle vesciche sui piedi. Per l’italiano, comunque, resta la buona continuità di risultati e rendimento dal torneo di Roma ad oggi, visto che nelle ultime due settimane ha vinto cinque partite perdendone due. 

Fabio si è reso conto da subito che la partita non sarebbe stata facile, tutt’altro: per tenere il game d’apertura il “nostro” ci ha impiegato cinque turni di vantaggi, non concedendo comunque alcuna possibilità di break. Fognini ha cominciato giocando molto lontano dalla linea di fondo campo, ma in ogni caso è rimasto incollato al parziale e al proprio rivale fino al tre pari. Dal settimo gioco in poi, il “fogna” ha perso la concentrazione ed ha giocato alcuni colpi fin troppo pretenziosi, come un drop shot che si è arenato addirittura nella parte bassa della rete. Gojowczyk, ad ogni modo, ha sbagliato molto ed ha consentito a Fabio, senza che quest’ultimo in realtà facesse granchè, di tornare a galla sul 4-4. Ancora una volta, Fognini ha poi però perso il servizio e Peter ha mostrato di aver imparato la lezione, non lasciandosi sfuggire l’occasione di chiudere il parziale sul 6-4. 

Nel secondo set, il giocatore di Arma di Taggia è andato immediatamente sotto di un break, che comunque, come in precedenza, si è ripreso subìto grazie ad una serie di non forzati di Gojowczyk che col dritto ha mostrato dei seri problemi di lunghezza. Fognini, però, non è riuscito a trovare la pazienza necessaria per far perdere campo al tedesco, e gli ha di nuovo concesso il proprio turno di battuta. A quel punto, l’azzurro ha chiamato un mto per un problema di vesciche, al termine del quale sembrava addirittura far fatica ad appoggiare a dovere il piede interessato. Col secondo break in cascina e con Fabio martoriato fisicamente (durante il medical time-out gli era stata fasciata anche la caviglia sinistra), è stato un gioco da ragazzi per Gojowczyk mantenere i restanti turni e prendersi la terza finale in carriera.

Nell’altra partita, Fucsovics ha rimontato un set a Johnson e si è guadagnato l’accesso in finale. 

Atp Ginevra, semifinali:

P. Gojowczyk b. [2] F. Fognini 6-4 6-4
M. Fucsovics b. [6] S. Johnson 2-6 6-4 6-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy