Atp Ginevra: Stan Wawrinka trionfa in casa sua

Atp Ginevra: Stan Wawrinka trionfa in casa sua

Battuto dopo oltre due ore Mischa Zverev, lo svizzero mette in bacheca il primo titolo stagionale.

Commenta per primo!

PRIMO SET- È stata una sfida molto aperta e piena di capovolgimenti di fronte quella disputata dal beniamino di casa, nonché tds 1, Stan Wawrinka e dal teutonico Mischa Zverev. Fin dal primo parziale, ci sono stati molti colpi di scena e le palle break non sono assolutamente mancate; le prime sono arrivate addirittura nel secondo gioco, quando il più piccolo dei fratelli Zverev ha perso 3 punti consecutivi al servizio e si é trovato a dover fronteggiare 3 palle break; il veterano originario della Russia, non solo ha annullato le chances di break ed ha tenuto il turno di servizio, ma ha anche breakkato a 0 Wawrinka, portandosi in vantaggio 21. Ovviamente, ci si aspettava una reazione da parte dello svizzero e quest’ultima é arrivata tramite un controbreak immediato; il set, però, non ha accennato a smettere di riservare sorprese e, clamorosamente, Mischa Zverev ha realizzato un ulteriore break, portandosi nuovamente avanti sul 32 e tagliando praticamente le gambe a a Wawrinka, che pensava di aver riportato tutto in parità, ma poi si é ritrovato ancora una volta in svantaggio. Questo break ha, di fatto, deciso la prima frazione di gioco, non a caso non ci sono state più palle break, ad eccezione di una per Zverev, poi non sfruttata, ed il parziale é terminato nelle mani del tedesco con lo score finale di 64, maturato in 47 minuti di gioco.Sascha_&_Mischa_Zverev_(9087029189)

SECONDO SET- Nella seconda frazione di gioco, é stato possibile assistere ad un tennis meno spettacolare, ma non sono comunque mancati i colpi di scena. Questa volta, é stato Zverev ad avere 3 palle break nel primo game del parziale, ma come il suo avversario in precedenza, le ha mancate tutte. Ad approfittare della situazione é stato Stan Wawrinka, che ha strappato il servizio al teutonico e, dopo aver dominato il suo seguente turno di battuta, ha avuto tre ulteriori palle break, ma non ha saputo sfruttarle. Con un Zverev ormai totalmente in confusione, il tennista svizzero non ha avuto difficoltà d incamerare il set con il punteggio di 63, peraltro dopo aver mancato due palle set sul 52.

TERZO SET- Dopo circa un’ora e mezza di ottimo tennis, finalmente si é giunti al terzo parziale, ovvero quello che avrebbe deciso le sorti dell’incontro e del torneo. Dopo due turni di battuta tenuti agevolmente, é cominciato un braccio di ferro di break, vinto da Stan Wawrinka per 2-1 e che ha consentito all’elvetico di condurre con un discreto vantaggio. Con il destino ormai segnato, e che sembrava propendere in favore del numero 3 del ranking mondiale, il tennista di  Losanna non ha dovuto far altro che giocare tranquillamente il suo tennis, vincendo con molta facilità i propri turni di servizio e, non sfruttando due palle break nel primo game in risposta, ma mettendo a segno un break in quello seguente, che gli ha permesso di alzare le braccia al cielo di Losanna. Per l’elvetico si tratta del primo titolo stagionale, ottenuto nelle seconda finale nell’annata, dopo quella persa contro Federe ad Indian Wells. Con questa vittoria, Wawrinka si candida per un ottimo piazzamento al Roland Garros, dove peraltro si trova nella stessa fetta di tabellone presiediate da Murray, quest’ultimo indubbiamente non al meglio della forma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy