Atp Gstaad: Berrettini supera Bautista Agut e conquista il titolo!

Atp Gstaad: Berrettini supera Bautista Agut e conquista il titolo!

Matteo Berrettini si è aggiudicato la vittoria dello Swiss Open di Gstaad. Nella finale contro Roberto Bautista Agut si è imposto con il punteggio di 7-6(9) 6-4, in un’ora e tre quarti di gioco. Il tennista romano ha realizzato una prestazione straordinaria, l’ennesima in questa competizione.

di Federico Gasparella

La cronaca della finale tra Matteo Berrettini e Roberto Bautista Agut:

PRIMO SET – I due contendenti si sono affrontati a pieno regime fin dai primi scambi dell’incontro. Lo spagnolo ha impostato il suo gioco nel tentativo di prolungare i duelli da fondo campo e di esaltare la propria regolarità. In particolare, ha cercato di focalizzare i colpi sulla diagonale corrispondente al rovescio dell’avversario, al fine di scardinare la sua difesa e di indurlo a commettere l’errore. Mentre l’azzurro ha improntato la sua tattica nella pratica di frequenti variazioni e nell’azzardare soluzioni vincenti appena si sono create le condizioni, non trascurando la possibilità di compiere improvvise discese a rete. In merito al punteggio, i due giocatori hanno avuto un rendimento particolarmente elevato alla battuta per tutta la durata del parziale, soprattutto dalla seconda metà in poi, di conseguenza il tie break si è rivelato risolutore. Nel corso dello jeu décisif , l’equilibrio ha regnato fin sul punteggio di 5-5. In seguito, ci sono stati una serie di emozionanti capovolgimenti di fronte, in cui entrambi hanno avuto diverse opportunità per aggiudicarsi il set. Alla fine, però, è stato il tennista romano a trovare il guizzo vincente e a fare proprio il set per 11-9.

SECONDO SET – Berrettini, galvanizzato dalla vittoria della prima frazione, ha realizzato un eccellete avvio di secondo set. Dopo aver conservato il turno di battuta con notevole disinvoltura, ha messo ripetutamente sotto pressione Bautista Agut al servizio,  attraverso il compimento di giocate pregevoli, spesso eseguite direttamente di risposta. L’azzurro si è così procurato le prime tre palle break della partita, ai vantaggi. Il giocatore iberico, tuttavia, è riuscito a salvarsi in tutte le circostanze e a conseguire la vittoria del game, grazie a delle provvidenziali prime di servizio, che è stato in grado di tirare fuori nei momenti più delicati. Nelle fasi successive del parziale, l’italiano ha perseverato nel condurre dei turni di servizio in modo impeccabile, supportato da una prima palla di servizio spesso devastante, colpita sempre in modo diverso e dalle traiettorie imprevedibili(17 ace in tutto il confronto). Di contro, Bautista Agut, sebbene abbia mantenuto elevata la qualità dei colpi effettuati in occasione degli scambi, giocati sempre con profondità e precisione, è risultato meno incisivo del solito alla battuta. In conclusione, sullo score di 5-4, lo spagnolo è rimasto spiazzato dalle risposte aggressive dell’italiano, il quale di forza lo ha costretto ad andare ai vantaggi e a strappargli il primo break dell’incontro, che gli ha permesso di raggiungere la vittoria della competizione.

Il punteggio:

M.Berrettini b. [2]R.Bautista Agut 7-6(9) 6-4

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea Sestito - 2 settimane fa

    E anche il doppio vinto con bracciali fenomeno !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dorin Dorella - 2 settimane fa

    bravo ,bel gioco vai così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Natalizio Saddemi - 2 settimane fa

    Complimentiiiiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Federica Melli - 2 settimane fa

    Congratulazioni bravissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. William Viezzer - 2 settimane fa

    Bravissimoooo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Massimo Mangiarotti - 2 settimane fa

    Speriamo cresca anche di testa. E non faccia come il Fogna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Olga Sadnik - 2 settimane fa

    Bravissimo !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vanni DeBenedittis - 2 settimane fa

    Bellissima partita, continua così che arriverai molto lontano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Andrea Mennilli - 2 settimane fa

    Prestazione perfetta, torneo giocato in modo divino, se dovesse esprimere questo tennis, grande futuro. Ottimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mounir Alloun - 2 settimane fa

    Bravo !!! Ecco il livello tuo, fanne un tuo riferimento motivazionale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Angela Serusi - 2 settimane fa

    Molto bene, concentrato, ha servito benissimo ed il dritto ha fatto il resto contro un avversario piuttosto ostico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Davide Zanotti - 2 settimane fa

    Grandeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Carlo Pizzamiglio - 2 settimane fa

    Berrettini se continua così può diventare anche meglio di Fognini. Vediamo come proseguirà la carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy