Atp Indian Wells: Del Potro vince una finale epica

Atp Indian Wells: Del Potro vince una finale epica

L’argentino ha battuto Federer in tre set, in una partita che presto leggerete sui libri di storia (e non solo di tennis).

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Che finale. È stata la più bella dell’anno, anche se siamo solo a marzo. Però, pensandoci bene, forse è stata la più bella degli ultimi tre anni nei Mille. Ma no, dai, obiettivamente una finale così non si era mai vista.

Da questo momento in poi ne sentirete di ogni in merito a questa partita: quel che posso dire con certezza è che dal tie-break del secondo ho avuto i brividi fino alla fine. E non mi capita spesso.

La finale del Masters 1000 di Indian Wells ha ribaltato tutto. Tutto. Federer, che per eccellenza è uno di quelli che si arrabbia di meno col giudice di sedia, gli ha urlato contro almeno un paio di volte. Del Potro, che non è certo famoso per le sue polemiche, uguale. La verità è che in match del genere non puoi rimanere calmo sempre, nemmeno se ti chiami Roger o Juan Martin. Perchè dopotutto, anche loro, sono uomini.

L’argentino è sembrato più in palla nel primo set, in cui non ha concesso nemmeno una palla break al proprio avversario grazie a degli ottimi turni di battuta. Delpo, tra l’altro, è stato in grado di breakkare lo svizzero a zero nel quinto game, trovando l’allungo decisivo per vincere il parziale.

Nel secondo, poi, è successo l’impensabile. Prima di arrivare al tie-break, l’argentino era andato a match point annullandoselo però da solo, mandando un dritto a sventaglio in rete. Nel gioco decisivo, l’inferno. Sotto al sole di Indian Wells il pubblico è letteralmente impazzito, e mentre Delpo incitava il giudice di sedia a richiamare la folla, Federer serviva un doppio fallo sul set point in suo favore. Doppio fallo arrivato dopo che lo stesso Roger era quasi già seduto sulla propria panca, convinto di aver vinto il parziale con un ace. Tutti d’accordo, tranne il falco. E la seconda di servizio è finita lunga di un metro. A quel punto, Palito, sempre più infuriato perchè convinto che il pubblico urlasse solo mentre lui serviva, dopo un “Thank you” dell’arbitro, ha gridato “It’s too late!” tra una prima e una seconda palla. Sì, capisco che se non abbiate visto la partita facciate fatica a crederci. Ma aspettate di sentire questa: Federer, sul 6-5 in suo favore, si è apprestato a rispondere, ma la prima di Del Potro gli è sembrata totalmente fuori, nonostante la non-chiamata; allora, stizzito, si è rivolto all’arbitro così: “Come fai a non fare over-rule?”, indicando (sbattendo) la racchetta dove pensava fosse caduta la pallina. Falco: palla sulla riga. Fatto sta che alla fine il gioco decisivo lo ha vinto l’elvetico dieci a otto (annullando un altro match point grazie ad un servizio), con l’esito definitivo rimandato quindi al terzo parziale.

La partita sembrava aver preso una piega definitiva: Roger, ricaricato da quel set vinto in modo così folle, stava riuscendo a metter più in difficoltà Delpo sul proprio servizio, che comunque non dava l’impressione di voler mollare. Anzi. Nel nono gioco, Federer ha breakkato per la prima volta nel match ottenendo la possibilità di andare a servire per il torneo. Ma una partita del genere, obiettivamente, non sarebbe mai potuta finire per colpa di un semplice break. Manco a dirlo, allora, Juan Martin nel game successivo gli ha annullato due match point (sui quali lo svizzero ha giocato indiscutibilmente male) e lo ha contro-breakkato prima e superato poi, portandosi sul 6-5. Anche in questo caso, set al tie-break. E stavolta senza storia, perchè Federer, evidentemente stanco e stremato, ha capitalizzato solo due punti, e commettendo diversi errori sanguinosissimi ha consegnato il titolo nelle mani del proprio avversario.

“Enjoy, Delpo”, te lo sei meritato, e il primo titolo Mille non poteva arrivare in maniera migliore di questa.

Atp Indian Wells, finale:

J. M. Del Potro b. R. Federer 6-4 6-7(8) 7-6(2)

39 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Battaglioni - 1 mese fa

    Camilla cosa vuol dire finalmente da parte li svizzero Ombretta la boria ma ma che c…. dici vivi in in altro mondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jones Corti - 1 mese fa

      Alberto lascia perdere non è nemmeno capace di scrivere questa.
      Avrà imparato la sportività da Fognini.
      Io penso che ognuno può tifare per il giocatore che preferisce ci mancherebbe.
      Nessuno al mondo ha mai avuto un campione come Roger Federer.
      Lui è anche campione fuori dal tennis è umile e rispetta molto tutti i suoi avversari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Battaglioni - 1 mese fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tiziano Velludo - 1 mese fa

    Grande partita piena di colpi di scena, alla fine ha vinto con merito chi ha giocato meglio ache se Roeger rimane sempre indiscutibilmente il migliore ora che sembra aver ‘rubato’ anche la grinta a Nadal; magnifico Delpo il tennis ha bisogno di te per farci rivivere ancora partite di questa bellezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Jones Corti - 1 mese fa

    Certo che la sportività regna sovrana leggendo certi commenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Raffaella Di Michele - 1 mese fa

    sono una grande fan di Roger ma sono contenta per Del Potro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Anna Bassignana - 1 mese fa

    Anche il più grande al mondo e su questo non si discute può avere un cedimento ma sicuramente si rifarà a Miami Forza Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Amina Costanzo - 1 mese fa

      Chi troppo vuole nulla stringe

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Anna Bassignana - 1 mese fa

      Proverbio che non si addice a Roger Federer

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ombretta Rubini - 1 mese fa

    Gianna Mameli ma che film hai visto ?
    ReNuia è caduto dal trono rivelando finalmente la boria e la supponenza che regna in lui !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Camilla Conocchia - 1 mese fa

    Grande!! Finalmente da parte lo svizzero!! Delpo se lo merita davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Anir Anera - 1 mese fa

    Io credo che Federer sia il giocatore di tennis più grande di tutti i tempi. La finale di Indian Wells l’ha vinta Delpo perché ha giocato meglio e perché Federer ha avuto un rendimento al servizio sulla prima palla basso. Una partita che come al solito ha giocato senza risparmiarsi, e, stante la motivazione di entrambe, coinvolgente, emozionante. Onore al vincitore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nicolò Sancisi - 1 mese fa

    Gianluigi Lontani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Maria Rosa Tonelli - 1 mese fa

    Grande Roger comunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gian Orte - 1 mese fa

    Ma è la prima finale che vede l’autore dell’articolo per esaltarsi per così poco?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Noris Moreschi - 1 mese fa

    Entrambi bravissimi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Marinella Di Felice - 1 mese fa

    Bellissima partita ….. bravo delpo a crederci fino alla fine.. congrats! !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Brunella Tamagna - 1 mese fa

    Ma cosa dite si e. Meritato di vincere sllora federer deve ringraziare. Coric….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Curzio Tamagni - 1 mese fa

      Delproto ha meritato e Federer sul 40/15 non ha sfruttato l’opportunita’. Certe giocate di Federer nessuno puo’ imitarlo . Rimane a 37 anni no. 1 al mondo !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gianna Mameli - 1 mese fa

    Del Potro deve inginocchiarsi e baciare i piedi a Federer,gli ha fatto la grazia di lasciarlo vincere.Non sarà sempre così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ma dove?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cristina Piano - 1 mese fa

      Se vabbè, bonanotte

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Angela Rossi - 1 mese fa

      Delpo ha semplicemente meritato. Anche se tifo x Roger bisogna essere realisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Luca Morosini - 1 mese fa

      Ma come dove? 3 math point a favore, se non la chiudi così é un regalo eh.
      Del Potro indubbiamente ha giocato molto bene ed é rimasto lì, ma se hai match point e perdi la partita buttandoli, é un regalo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Mark Falzon - 1 mese fa

      Un altro perdente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Maria Ester Prina - 1 mese fa

      Que pedazo depltd que sos jil

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Rosella Rossa Rosa - 1 mese fa

      Ma proprio assurdi ,,,ha persoooo ,,e Delpo ha vinto meritatamente !!! I piedi vacci tu a baciarglieli !!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Gianna Mameli - 1 mese fa

      Rosella Rossa Rosa ho capito perché tifi Del Potro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Amina Costanzo - 1 mese fa

      Certe risposte non vanno neanche prese in considerazione.Dello è un grande giocatore finalmente ristabilito dagli infortuni e non deve baciare i piedi di nessuno.Federer sarà meglio che si riposi e non cerchi di strafare.Chi troppo vuole nulla stringe.Vamooos Delpo e Rafa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. Gianna Mameli - 1 mese fa

      Se tutto quello che ha vinto Federer è nulla,dimmi allira cosa è il tutto del tuo pupillo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    11. Gianna Mameli - 1 mese fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    12. Diego Donati - 1 mese fa

      L’obiettivita’ non mi sembra sappiate cosa sia. A mio avviso gran partita. Penso che nello sport nulla sia eterno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    13. Francesco Agresta - 1 mese fa

      Lasciarlo vincere?! Ma di che cazzo vi fate?! Ma se invece dicessi che magari Roger è stanco?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    14. Gianna Mameli - 1 mese fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    15. Rosella Rossa Rosa - 1 mese fa

      Gianna Mameli,,, ma davvero ,,, !??? Brava !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    16. Rosella Rossa Rosa - 1 mese fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Alessandro Saccani - 1 mese fa

    Speriamo invece di dimenticarla in fretta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Andrea Gallo - 1 mese fa

      Meglio delpo che lo spagnolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alessandro Saccani - 1 mese fa

      Si ma sono scelte che non vorrei mai fare

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy