Atp Indian Wells: la semifinale sarà Raonic-Del Potro

Atp Indian Wells: la semifinale sarà Raonic-Del Potro

Nella parte bassa del tabellone, il canadese supera in tre set Querrey, che non riesce a sfruttare le chances a disposizione, mentre Del Potro batte in rimonta Kohlschreiber e passa il turno.

di Antonio Sepe

QUERREY SPRECONE- Il primo tennista della parte bassa ad accedere in semifinale è il canadese Milos Raonic che, grazie alla vittoria maturata in tre set ai danni di Querrey, raggiunge il penultimo atto del torneo e guadagna ben tredici posizioni in classifica. Nonostante oggi Raonic abbia giocato discretamente bene, a dir la verità la partita l’ha buttata via il tennista americano, che non è riuscito a rimanere lucido nei momenti chiave ed ha pagato la mancata freddezza in più di un’occasione, dovendosi inchinare al suo avversario. Nel primo parziale, Raonic ha avuto un rendimento migliore del suo avversario al servizio, scagliando 6 aces e dominando con la prima palla; malgrado ciò, per buona parte dellla durata del set, il break ottenuto da Querrey in apertura ha fatto la differenza  tanto che l’americano si è trovato a servire per il parziale. Dal 5-4 in poi, però, è iniziata una serie di errori inspiegabili, sia tecnici che tattici, che hanno portato Sam verso il baratro, facendo rinsavire invece Raonic, capace di vincere tre giochi consecutivi e di chiudere la prima frazione di gioco per 7-5. Nel secondo set, invece, Querrey ha giocato molto meglio, in maniera più sciolta e, nonostante non abbia messo molte prime, ha vinto in maniera piuttosto agevole, solo 29 minuti, con il punteggio di 6-2. Infine, nel parziale decisivo il canadese è stato bravo quanto fortunato, non a caso sul 3 pari 30 pari il suo smash ha pizzicato la linea e gli ha consentito di salvarsi, mentre poi ci ha messo del suo per ottenere il break, agevolato dalle difficoltà di Querrey, che nei momenti cruciali è andata in totale confusione, e per difenderlo, annullando tre palle break nell’ultimo gioco, alcune in maniera assurda, prima di vincere dopo circa due ore di gioco totali. 

DELPO IN RIMONTA- In semifinale contro il canadese ci sarà Juan Martin Del Potro, il quale ha sconfitto in rimonta Kohlschreiber dopo oltre due ore di gioco ed offrendo una prestazione non male a partire dal secondo set in poi. A dir la verità, è partito un po’ a rilento l’argentino, che è apparso passivo nel primo set ed il punteggio ne ha risentito in quanto, nonostante qualche occasione, Del Potro ha perso il primo parziale per 6-3, vantando il bilancio di una palla break su cinque convertita, a differenza del suo avversario che è stato più cinico. Nel secondo parziale, il gigante di Tandìl è vistosamente migliorato con il servizio,  giocando in maniera più convinta e solida e, interrompendo l’equilibrio dei servizi solo nell’ottavo gioco, quando ha messo a segno un break fondamentale che gli ha di fatto consegnato il set, terminato con lo stesso punteggio de precedente. Nell’ultimo parziale, invece, il 6-4 finale è stato modellato dal solo break arrivato nel quinto gioco in favore di Del Potro, ma in altri due games entrambi i tennisti avevano avuto palle break in grandi quantità che avrebbero potuto cambiare l’esito della sfida. Nonostante ciò, Del Potro continua a vincere e si conferma il favorito nella parte bassa del tabellone, colui destinato ad occupare il ruolo di antiFederer.

Atp Indian Wells – Quarti

Raonic d Querrey 75 26 63

Del Potro d Kohlschreiber 36 63 64

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mariano Como - 7 mesi fa

    Quando gli altri 2 quarti di finale?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesca Sarzetto - 7 mesi fa

      ieri!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy