Atp Indian Wells, secondo turno: Fabio, così fa male

Atp Indian Wells, secondo turno: Fabio, così fa male

Fognini perde contro Chardy, in una partita in cui si è trovato sopra di un set e due break. Proseguono invece Thiem e Berdych.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Incredibile a Indian Wells. Il “nostro” Fabio Fognini è stato eliminato da Jeremy Chardy. E fin qui non ci sarebbe nulla di così strano: “può accadere”, penserete voi. Certo, può succedere, ma diciamo che non è esattamente scontato che succeda nelle condizioni in cui è accaduto, per usare un eufemismo grande come una casa. Fognini era in vantaggio di un set e due break, si trovava sul 4-2 e sembrava avesse praticamente già la partita in tasca. Chardy, in realtà, non pareva dar segni di reazione e si era quasi arreso all’idea di andar sotto la doccia di lì a poco. Ma si sa, è lo sport del diavolo, il tennis. Fabio ha subìto il primo contro-break, con il quale il francese ha accorciato le distanze. Ecco che ha poi subiìto anche il secondo, senza saper bene nè come nè perchè, dato che il francese si è limitato solamente a ridurre, in quel frangente di partita, il numero degli errori gratuiti (che saranno sessanta, sei-zero, alla fine del match). In un amen Fabio si è trovato sotto 6-5, a rincorrere in un parziale che praticamente aveva già vinto. Il ligure è riuscito almeno ad andare a giocarsi il tie-break, nel quale, tuttavia, è stato capace di a mettere a segno la miseria di due punti. Tutto, clamorosamente, da rifare.

Nel terzo e decisivo set, Chardy ha alzato il livello ed ha trovato alcuni colpi lungolinea che, sinceramente, non sono da lui (con tutto il rispetto che merita il buon Jeremy, s’intende). Fabio ha iniziato col classico “gioca totalmente a caso” che spesso estrae quando è sotto nel punteggio: questa volta, però, non possiamo dargli totalmente torto, perchè il nativo di Pau ha alternato cose fantastiche a doppi falli in momenti decisivi (ne farà uno anche sul primo match point in suo favore). Con la Pennetta che dalla panchina gli intimava il silenzio, Fogna non ha avuto grandissime possibilità di recupero dopo che è andato sotto di un break, e Chardy ha chiuso trasformando la seconda palla del match, nel decimo gioco. Il numero cento del mondo giocherà contro uno tra Mannarino e Polansky.

Altra eccellente esclusione è stata quella di Shapovalov, eliminato in due set da Cuevas. Sotto i vigili occhi della mamma e di Laurendau, il canadese è andato spesso fuori giri, perdendo il primo al tie-break e il secondo a causa di un break nel quarto game.

Deve abbandonare il torneo anche Tsitsipas, che ha perso in tre set contro Thiem. Sembrava che il greco potesse addirittura vincere quando l’austriaco, all’inizio del secondo parziale, ha staccato la spina concedendogli il break e ha dato l’impressione di non trovar più la presa della corrente. L’ha ritrovata poi nel terzo parziale, in cui ha vinto per sei giochi a tre.

Avanzano anche Anderson, Berdych e Fritz, con l’ultimo che ha sorprendentemente battuto Rublev in due set.

Atp Indian Wells, secondo turno:

J. Chardy b. F. Fognini 4-6 7-6(2) 6-4

K. Anderson b. E. Donskoy 7-5 6-4

T. Berdych b. M. Marterer 6-1 6-4

D. Thiem b. S. Tstitsipas 6-2 3-6 6-3

T. Fritz b. A. Rublev 6-4 7-6(4)

P. Cuevas b. D. Shapovalov 7-6(4) 6-3

38 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio Russo - 1 mese fa

    Ieri diceva 100 del mondo tutta la vita…gioca a caso questo…ridicolo fogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giancarlo Bonometti - 1 mese fa

    È un Grande se resta nei tornei 250 oltre sono proibitivi……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luciano Gualanduzzi - 1 mese fa

    Lavoro lavoro sudore fatica voglia ,contornato da tanta umiltà e serietà
    Poi tutto quello che arriva va bene e ti fa sentire bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vincenzo Marone - 1 mese fa

    Il solito Fognini!!STALENT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Massimo Mangiarotti - 1 mese fa

    Come sempre o quasi. Via la testa via le palle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mark Otto - 1 mese fa

    Eh beh…I master 1000 cominciano ad essere un terreno non adatto al nostro champ.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Andrea Varriano - 1 mese fa

    Fabio dovrà difendere la semifinale di miami, speriamo bene, ieri ha perso una partita già vinta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fabio Montobbio - 1 mese fa

    Dai ma Chardy è uno scarsone … non si può

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pierpaolo Spagnulo - 1 mese fa

      Ho visto la partita. Fognini l’aveva in mano. Un set di vantaggio e 2 break avanti nel secondo. Poi lui è calato ma Chardy ha iniziato a giocare in un modo stupefacente. Aces e siluri sulle righe a non finire. Insomma responsabilità di Fognini anche merito del francese, anche un po’ fortunato in alcune circostanze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fabio Montobbio - 1 mese fa

      Come al solito Fogna avrà mollato un po’ pensando di aver già vinto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Andrea Forconi - 1 mese fa

    Ma che testa ha questo ragazzo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gianluigi Duka - 1 mese fa

    Va’Zapp !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Stefano Sarapo - 1 mese fa

    Non riesco a farmelo scendere giù il Fogna, sarà talentuoso ecc ecc ma l’atteggiamento da sfigato autolesionista non lo perderà mai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Alberto Marchetti - 1 mese fa

    È semplicemente incredibile come si possa perdere una partita….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Marco Bonfanti - 1 mese fa

    La differenza tra un buon giocatore e un fuoriclasse è la costanza di rendimento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Giuseppe Casati - 1 mese fa

    mentalmente fragile e tecnicamente al suo massimo. più di cosi non può andare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Matteo M. Milanese - 1 mese fa

    La vita fa male. L’importante è sapersi rialzare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Virginia Valdinocci - 1 mese fa

    No non penssvo proprio che finisse cosi pazienza ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Adriano Petrignani - 1 mese fa

    Era importante fare punti qui, ora o arriva almeno in semifinale a Miami..oppure si ritorna indietro in classifica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Nulla di nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Serafino Paoloni - 1 mese fa

    Peccato.. Più concentrazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Giulio Abbate - 1 mese fa

    Meno male che ha intenzione di giocare più sul veloce e di tralasciare la terra battuta…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo Cerbai - 1 mese fa

      Gioca sempre bene sul veloce. Ha giocato sulla terra fino a domenica, ci può stare di perdere subito qui. Anche se avrebbe dovuto vincere, visto come si era messa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Andrea Soldi - 1 mese fa

    Semplicemente perché questo é un torneo 1000 e non un atp 250 e perché chardy ( uno che in carriera ha battuto anche federer) non é jarry. Giusto dare merito a fognini per la vittoria di un atp 250 (i tornei bisogna sempre vincerli e nessuno ti regala nulla), ma sbagliato esaltarsi troppo come letto in certi commenti qua e là su Facebook

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Andrea Mennilli - 1 mese fa

    Alle solite calo di tensione,partita persa, 5a3 secondo set, telefono Flavia due milioni di euro su chardy, magia fatta, naturalmente scherzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Julie Andretta - 1 mese fa

    Cedric leave it….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Daniele Priori - 1 mese fa

    Ahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Giovanni Gorini - 1 mese fa

    Che pirla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Cédric Scappaticci - 1 mese fa

    Fabio è cosi. Take or leave it. Avendo visto la partita, Chardy ha giocato alla grande, prendendo anche tante righe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Genni Pace - 1 mese fa

      Ha giocato alla grande? Un set e 2 break sopra, se perdi fai veramente schifo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roberto Valvieri - 1 mese fa

      Inammissibile come un giocatore più forte spreca un vantaggio del genere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mario Marchetti - 1 mese fa

      Genni Pace veramente non hai mai visto una partita di Tennis penso, cambia sport, torna a guardare il calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Trimonti Maurizio - 1 mese fa

      Leave it

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Mirko Aschiero - 1 mese fa

      Testa, ci vuole la testa… Speriamo migliori sul rendimento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Fabio Giudice - 1 mese fa

    Un vero peccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Massimo Sabini - 1 mese fa

    Complimenti a due splendide figure di m….. Grazie fabio e Matteo berretini delusi da un tennis italiano scadente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca Celi - 1 mese fa

      Togli Matteo berrettini dato che era nettamente sfavorito

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy