Atp Indian Wells: strepitoso Coric, batte in rimonta Anderson e centra la sua prima semifinale in un Masters 1000

Atp Indian Wells: strepitoso Coric, batte in rimonta Anderson e centra la sua prima semifinale in un Masters 1000

Al termine di un match incredibile, il croato la spunta su Kevin Anderson e conquista la sua prima semifinale in un Masters 1000, salva attenderà il vincente della sfida Federer-Chung.

di Antonio Sepe

PRIMO SET- Partenza horror di Coric, che fatica ad entrare in partita e perde i primi tre games dell’incontro portando a casa solo tre punti. Già sotto di un break, il croato fatica a trovare la sua dimensione in campo, mentre Anderson è come al solito dominante al servizio, mettendo a segno solo 3 aces ma perdendo appena 4 punti nell’intero set. Il sudafricano, inoltre, ha risposto davvero bene ed è stato capace di conquistare un secondo break, nell’ottavo gioco, ed ha conquistato la prima frazione di gioco per 6 games a 2 preanunnciando un’agevole giornata di lavoro e dando concretamente l’impressione di poter sfatare il tabù riguardo i quarti di finale in un Masters 1000, dove aveva racimolato, prima di questa partita, 8 sconfitte su 8. 

SECONDO SET- Nel secondo parziale, invece, Coric è stato molto più solido al servizio, ottenendo tanti punti sia con la prima che con la seconda e, malgrado i 7 aces del suo avversario, il quale ha avuto anche un buon rendimento con la prima palla, è riuscito nell’intento di rispondere bene, affondando il colpo sulla tenera seconda del sudafricano e mettendo a segno il break decisivo che ha poi deciso il set già nel game d’apertura. Nel primo gioco, infatti, il croato ha saputo togliere la battuta ad Anderson sfruttando solamente la quarta palla break a disposizione, dopo aver visto l’annullamento di ben tre in precedenza, ed ha difeso il vantaggio nel migliore dei modi, rischiando qualcosa con il servizio, trovandosi per altro a dover neutralizzare una chance di break sul 2-1, ma chiudendo poi 6-4 in 50 minuti. coric-roland-garros-2017-monday

TERZO SET- Infine, nella terza frazione di gioco, Coric è stato praticamente sempre sotto nel punteggio, partendo subito male e vedendosi costretto ad annullare due palle break nel primo gioco. Dopo esser stato molto bravo a riacciuffare il suo avversario, il quale aveva tentato la fuga grazie al break ottenuto nel sesto gioco, il croato ha portato il set al tie-break con fatica, sudore ed anche meno punti vinti in totale, ma poi la fortuna ed i nervi saldi gli hanno dato una mano a conquistare una vittoria fondamentale, che proietta il ragazzo nella prima semifinale in un Masters 1000 in carriera e gli permette di guadagnare 13 posizioni in classifica, andando a sfiorare il suo best ranking. Non si interrompe invece la maledizione per Kevin Anderson, che nei 1000, oltre i quarti di finale non riesce proprio a spingersi.

Atp Indian Wells – Quarti

Coric d Anderson 26 64 76

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy